Epilazione laser: cosa fare dopo la prima procedura

Rasatura

Tutti nel mondo moderno vogliono ottenere il massimo risultato con un minimo di risorse spese.

Lo stesso vale per l'epilazione. Trascorriamo molto tempo, rimuovendo costantemente i peli superflui e sognando il metodo di rimozione dei peli, che non tornerà più a questo problema, o almeno per un tempo molto lungo.

L'epilazione laser soddisfa solo questi requisiti e, dopo un corso condotto da uno specialista, ricorderai la depilazione ogni pochi anni.

Epilazione laser: risultati dopo la prima procedura

Lo specialista che ha condotto la prima sessione di epilazione laser, è obbligato a dirti come prendersi cura della tua pelle nel prossimo futuro, in modo da non danneggiare e ottenere il massimo effetto.

Per comprendere ulteriori comportamenti, dovresti capire cosa succede ai capelli dopo la depilazione laser. Il raggio laser, riscaldando i capelli, influenza la pigmentazione della melanina contenuta in esso, distruggendo il follicolo pilifero. Solo i peli che sono nella fase attiva, cioè sono cresciuti di pochi millimetri, sono soggetti all'effetto. Quelli che si trovano nella fase di sonno si manifesteranno più tardi, e avranno bisogno della prossima sessione.

L'impatto sulla pelle è minimo: si riscalda durante la procedura e si raffredda rapidamente. Più scuri sono i capelli e più chiara la pelle nel momento in cui viene eseguita l'epilazione laser, più efficace sarà il risultato dopo la prima procedura e viceversa: sullo sfondo della pelle scura, l'effetto diminuisce. Più melanina nei capelli, maggiore è l'impatto su di esso avrà un laser. L'opzione ideale è la pelle chiara con i capelli scuri su di esso.

Dopo il primo effetto di depilazione laser di levigatezza persiste per 6-10 settimane. Quando i peli, che erano a riposo, iniziano a crescere, sarà necessaria la seguente sessione.

È utile sapere che dopo la prima volta non lascerai l'ufficio con una pelle completamente liscia: i capelli inizieranno a cadere più tardi, e non sarai in grado di liberarti di tutti immediatamente.

Cosa fare e cosa no dopo la prima depilazione laser

Lo specialista della clinica in cui è stata effettuata la depilazione laser è obbligato a fornire raccomandazioni che devono essere seguite dopo la prima procedura e successivamente. Queste raccomandazioni si riducono all'implementazione di una serie di semplici regole: evitare l'abbronzatura, non andare in un bagno o in una sauna, escludere un bagno caldo e così via. Non trascurare la loro attuazione, può essere costoso, o almeno ridurre significativamente l'effetto della procedura. Come comportarsi in modo da non causare danni?

Limitare i trattamenti dell'acqua

Dopo la sessione di epilazione, le sensazioni sulla pelle, simili a quelle che appaiono dopo l'abbronzatura, sono considerate normali. Per il rapido recupero della pelle dopo la procedura, uno specialista dovrebbe applicare un agente di guarigione. Raccomandazioni dopo la depilazione laser includono una clausola per ridurre al minimo le procedure dell'acqua. Quindi, per tre giorni non puoi fare il bagno con l'acqua calda.

Inoltre, non è possibile fare il bagno nella vasca da bagno o nella sauna. La pelle deve riprendersi completamente. Successivamente, almeno per una settimana dopo la procedura, deve essere maneggiato con cura: non strofinare, non surriscaldare, idratare e ammorbidire se necessario.

Proteggi la pelle dalla luce solare diretta.

Il raggio laser, con l'aiuto del quale viene effettuata la depilazione, ha uno spettro di colori con la luce solare, quindi l'esposizione al sole dopo la procedura è proibita per almeno due settimane.

È meglio evitare l'esposizione solare alla pelle durante l'intero ciclo di epilazione laser. Dopo tutto, se prendi il sole, la pelle si scurisce e l'efficacia della seguente procedura sarà minima. Per seguire facilmente questa raccomandazione, è sufficiente programmare un ciclo di depilazione non per il periodo estivo.

Dimentica abbronzatura e abbronzatura

In alternativa alle scottature solari, alcuni preferiscono visitare un salone di abbronzatura, che è vietato fare per 14 giorni dopo la depilazione con laser, perché tale visita può portare a conseguenze disastrose o semplicemente indesiderabili. Esiste il rischio di ustioni e macchie, l'abbronzatura sarà irregolare, nei punti in cui i capelli sono stati rimossi, compaiono macchie nere o, per lo meno, l'efficacia della procedura di epilazione diminuirà.

"Dipinto" dopo l'abbronzatura con la melanina, la pelle durante la sessione successiva assorbirà parte dell'energia laser destinata alla melanina contenuta nei capelli. La pelle non ha bisogno di danni e i capelli non riceveranno la dose richiesta.

Anche la crema autoabbronzante, sebbene sembri un'occasione innocua per compensare la mancanza di scottature, non è raccomandata per almeno una settimana dopo la sessione di epilazione.

Limitare il massaggio e non sfregare la pelle

Poiché la pelle durante l'epilazione laser subisce qualche trauma, si raccomanda di astenersi dal massaggio fino a quando non viene completamente ripristinato. Qualsiasi intenso attrito della pelle, ad esempio, con un asciugamano o tovaglioli, può anche aggravare la situazione e allungare il periodo di recupero degli strati superiori dell'epidermide.

Non usare cosmetici a base di alcool.

Qualsiasi metodo di depilazione colpisce la pelle, ferendola in un modo o nell'altro. I follicoli piliferi aperti diventano "porte spalancate" per potenziali infezioni. Per questo motivo, non è consigliabile utilizzare prodotti cosmetici diversi dalla guarigione per 72 ore dopo la procedura.

Se si applica un prodotto contenente alcol, che è vietato, specialmente dopo la prima epilazione laser, esiste la possibilità di ulcere, pelle bruciata e croste secche. Ciò causerà ulteriore sofferenza e peggiorerà l'aspetto della pelle.

Elimina gli effetti termici

Moderata iperemia (arrossamento) nelle aree della pelle esposta al laser è considerata una variante normale, che indica l'assorbimento di energia laser da parte dei follicoli. Inoltre, va alla melanina contenuta nella pelle.

Dopo alcune ore, l'arrossamento dovrebbe scomparire e la pelle dovrebbe essere protetta dal surriscaldamento per qualche altro giorno, altrimenti l'iperemia potrebbe riprendere. Se ciò accade, la pelle dovrebbe essere gradualmente raffreddata. Non raffreddare in modo drammatico!

Applica i rimedi alla pelle

A causa dei vari gradi di trauma cutaneo, deve essere trattato con preparazioni medicinali per i prossimi tre giorni. Dovrebbero raccomandare un cosmetologo. Questi sono di solito preparati contenenti pantenolo. Immediatamente dopo la sessione, lo specialista applica un rimedio per l'irritazione della pelle, che è la prevenzione di gonfiore e arrossamento.

Possibili effetti dopo la depilazione laser

L'epilazione laser, sebbene considerata non traumatica e sicura, è ancora una procedura medica.

Come qualsiasi intervento nel corpo, può avere conseguenze indesiderabili.

È importante non andare agli estremi: panico o, al contrario, negligenza, ma consultare un cosmetologo che valuterà la situazione e prescriverà una terapia adeguata o, se necessario, rimanderà ad un altro medico. Quali potrebbero essere le conseguenze?

  • Iperemia (arrossamento) della pelle. Succede con una tendenza alle reazioni allergiche. Se non scompare entro pochi giorni o aumenterà, è necessario consultare un medico.
  • Gonfiore, ematoma, ustioni o vesciche possono essere in una situazione di recente concia o mancanza di professionalità dello specialista che ha eseguito la procedura. Per evitarli, è necessario astenersi dalle scottature secondo le raccomandazioni e selezionare accuratamente uno specialista-cosmetologo a cui ti fidi della tua salute e bellezza.
  • I pazienti con disturbi ormonali che hanno causato un aumento della crescita dei capelli dovrebbero essere regolati nell'equilibrio ormonale del corpo, cioè per influenzare la causa, non l'effetto. L'epilazione laser è inefficace in questi casi e non affronta la crescita dei capelli, ma solo mediante ammorbidimento.

L'epilazione laser è considerata una procedura moderna, non traumatica e molto efficace che non ha praticamente controindicazioni. La probabilità di effetti collaterali è piccola e la procedura stessa è progettata, sebbene non in modo permanente, per salvare il cliente da una vegetazione indesiderata sul corpo per un tempo molto lungo. Maggiori informazioni sui pro e contro della rimozione dei peli con un laser.

Capelli dopo la depilazione laser: cosa succede?

Lascia una richiesta

Cosa succede ai capelli della prima procedura di epilazione laser? Quanto tempo devo aspettare che la pelle diventi liscia e che i peli scompaiano per sempre?

Molto prima della prima procedura, i pazienti sono preoccupati per la domanda: "Dopo quanti giorni i capelli cadono dopo la depilazione laser?" Il desiderio di vedere e sentire la pelle liscia più velocemente causa impazienza. Ma i professionisti raccomandano di aspettare in silenzio il risultato desiderato.

Capelli dopo depilazione laser: iniziamo con la teoria

Il principio di funzionamento del laser si basa sulla distruzione delle cellule staminali del capello dovuta al riscaldamento della melanina in esse. Una serie di fattori influenzano la velocità di questo processo e la scelta dell'intensità della radiazione di lavoro di un apparecchio:
• Tipo di capelli (morbido, duro).
• Colore (chiaro, scuro, rosso).
• Zona di crescita (dipendente e indipendente dai livelli ormonali).
• Fase di crescita dei capelli.

Non tutti i capelli sono ugualmente sensibili all'esposizione al laser. Per capire perché i capelli dopo l'epilazione laser non vengono rimossi immediatamente, è necessario comprendere i principi della loro struttura e sviluppo. Ogni pelo ha tre fasi del ciclo di vita:
1. Anagen - il periodo di divisione cellulare attiva, sviluppo del follicolo pilifero.
2. Catagen - lo stadio di cessazione della fornitura di capelli e la morte del suo follicolo.
3. Telogen: la fase del "sonno" e il graduale rifiuto del fusto del capello.

Il raggio laser ha un effetto massimo sui peli nella fase anagen - crescita attiva. In questo periodo, la loro struttura è satura di melanina per l'intera lunghezza. Riscaldato dal laser, i capelli vengono distrutti fino alla radice. Dopo la depilazione laser, la radice del pelo perde il suo nutrimento e gradualmente si spegne, e quindi la verga viene espulsa dalle cellule della pelle.

Dopo la depilazione laser, i capelli cadono in 7-10 giorni

Il risultato della prima procedura è la rimozione completa di tutti i peli in crescita nell'area trattata. Dal totale "volume" di capelli, questo può essere, a seconda della zona, dal 15 al 30% di peli. Con ogni sessione successiva, i capelli sul corpo rimarranno sempre meno, e gli intervalli tra le sessioni saranno più lunghi. Sulle zone ormonali dipendenti dal corpo (sotto le ascelle, nella zona bikini, negli uomini - nella guancia e nel mento) i peli nello stadio anagen sono più, possono essere dal 30 al 50% del volume totale, rispettivamente, e l'effetto visivo dopo la prima sessione può essere più tangibile.

Il processo di perdita dei capelli passa inosservato e indolore. I capelli dopo la prima depilazione laser cadono gradualmente per un periodo di 7-10 giorni, lasciando dietro di sé parti di pelle perfettamente liscia.

Dopo quanti giorni i capelli cadono dopo la depilazione laser per intero?

Per rispondere con precisione alla domanda: "Quanti peli cadono dopo l'epilazione laser completa?", È necessario conoscere tutte le caratteristiche individuali del paziente. Depilazione laser in "Epileyk" ha le seguenti caratteristiche:
• In media, occorrono 4-6 procedure per rimuovere la quantità massima possibile di capelli.
• Il totale per il percorso rimuove fino al 90% dei capelli.
• Da una sessione all'altra può richiedere da 3 settimane a 2 mesi.
• Un corso completo di epilazione può richiedere 6-12 mesi.
• Dopo il corso di epilazione, il problema dei peli superflui può essere dimenticato per 1-3 anni.
• Se necessario, ripetere la procedura, rimuovendo i singoli capelli circa una volta ogni sei mesi o un anno.

Con LightSheer DUET, la pelle rimane liscia e tenera per molto tempo!

La vita dopo l'epilazione laser: cosa aspettarsi dalla procedura e da cosa astenersi?

Come sbarazzarsi dei capelli in eccesso per sempre - la query di ricerca più popolare durante la preparazione della stagione balneare. Sfortunatamente, è impossibile distruggere i capelli per sempre.

Persino i laser, che hanno sostituito l'elettrolisi barbarica, non sono in grado di realizzare il sogno di Eternal Smoothness.

Tuttavia, tutto è noto in confronto, e i laser non sono accidentalmente in anticipo rispetto al resto. Questa è solo la vita dopo che l'epilazione laser non può essere chiamata...

Circa l'effetto: quanto tempo e perché non per sempre

Molte persone hanno trovato la ricerca del Santo Graal di depilazione nella sala per la terapia laser, ma pochi erano soddisfatti del risultato. Il mito su "1 sessione, 100% capelli e per sempre" è stato a lungo esposto. Non hai sentito? Continua a leggere.

Quando cadranno i capelli?

"Per quanto tempo i capelli cadono dopo l'epilazione laser?", Sorpresero quelli che si aspettavano di lasciare l'ufficio della terapia laser "calvi". Il fatto che i capelli non cadano immediatamente diventa una spiacevole scoperta.

Lascia che il laser distrugga rapidamente il sistema riproduttivo dei capelli, ma la pelle rifiuta i resti fino a 1-2 settimane. La "canapa" che lascia i capelli durerà a lungo, e non è il peggior incubo...

I capelli non possono cadere?

Non il fatto che i capelli lasceranno la pelle in linea di principio. Se i capelli non cadono dopo la depilazione laser, ma continuano a erigere, ci sono due spiegazioni. Il primo è "non credere ai tuoi occhi" o "falsa crescita".

I peli trattati con il laser sono attivamente spinti fuori dalla pelle dell'intestino verso l'esterno, il che crea l'illusione della crescita. Vedi sopra - entro 1-2 settimane carbonizzate "canapa" saranno respinte.

La seconda spiegazione del perché i capelli crescono dopo l'epilazione laser è il non professionale del maestro. I tuoi soldi possono volare via nel tubo, se lo specialista si è impegnato ad epilare i capelli chiari, grigi o rossi che sono indifferenti al raggio laser. Se sei una brunetta e il laser non ti prende anche tu, cambia l'interno.

In questo, forse, risparmiano sulle lampade, o su misura proteggono la tua pelle - così che invece di un colpo mortale il follicolo ottiene un piacevole massaggio.

Quando la crescita dei capelli rallenta o si ferma?

Preparati a spendere un sacco di soldi per aspettare un risultato chiaro e sostenibile. Perché è impossibile distruggere tutti i follicoli in un colpo solo?

Perché alcuni di loro sono nella fase di crescita (anagen), mentre altri sono nella fase "sonno" (telogen). Il laser distrugge solo i follicoli attivi, che nella pelle in una volta non superano il 20-30%.

"Dormire" il suo raggio luminoso non può disturbare. Gli intervalli tra le sessioni sono necessari per attendere il "risvegliato".

Per rimuovere la quantità massima possibile di capelli richiede una media di 4-12 procedure con un intervallo di 2 settimane a 1,5 mesi. In effetti, la cessazione della crescita dei capelli si può dire dopo 1-2 anni. Sei pronto E il tuo portafoglio?

Quanti capelli non crescono dopo la depilazione laser?

"Pronti!", - molti diranno decisamente, mentalmente salutando 1-2 salari. Per sempre - vale il sacrificio. Ahimè, "per sempre" nel parlare della depilazione laser dura 3-5 anni. Se sei fortunato.

In ogni condizione, i bulbi dormienti rimangono nella pelle. Quando si svegliano, nessuno lo sa. Stress, ormoni, droghe - per germinare, i follicoli troveranno la causa.

Come prendersi cura della pelle dopo l'epilazione?

In realtà, una corretta cura della pelle dopo l'epilazione laser non influisce sul risultato, ma può alleviare il disagio. E il disagio sarà: bruciore, gonfiore, iperemia.

Le zone "bruciore" per 2-3 giorni devono essere trattate con spray lenitivi o creme tipo Pantenolo. Il primo giorno si possono applicare impacchi freddi alle zone infiammate. Cosa non si può fare, parliamone separatamente.

È vietato - cosa non si può fare dopo la depilazione con laser: riguardo all'abbronzatura, al lavaggio e alla rasatura

La vita dopo l'epilazione laser è piena di proibizioni. E lasciare che i divieti siano una misura temporanea, la loro osservanza è una condizione necessaria. Le conseguenze dell'abbandono delle restrizioni possono essere disastrose.

Quanto tempo non può prendere il sole dopo la depilazione laser?

Idealmente, per tutto il tempo dura il corso. Minimo: 2 settimane prima e dopo la sessione. Ecco perché l'epilazione è conveniente da fare in autunno o in inverno, e non alla vigilia della stagione balneare.

Dopo la depilazione laser la pelle diventa troppo vulnerabile. Il contatto con le radiazioni UV può causare infiammazione, iperpigmentazione o persino ustioni. Se è inevitabile, mettere una crema con SPF 60-100 con pantaloncini.

È possibile lavare dopo l'epilazione laser?

Non bagnare affatto - nel primo giorno. Nelle prossime due settimane - solo una doccia fresca e un gel neutro.

Le procedure che aumentano la sudorazione e la temperatura corporea (bagni, saune, bagni, palestre) in questo momento sono proibite. E la piscina, ma per una ragione diversa. La candeggina non è il modo migliore per lenire la pelle sensibile, giusto?

Posso radermi i capelli dopo la depilazione laser?

Radersi - puoi. In effetti, tutto ciò che non irrita la pelle e non danneggia i follicoli. La rasatura soddisfa questi requisiti. Pinzette, cera, pasta di zucchero, crema depilatoria - no.

Circostanze impreviste: le conseguenze della depilazione laser

Bruciature, cicatrici, macchie di pigmento - nella pubblicità di questa parola. In realtà, tutto può essere. Le circostanze impreviste possono portare gli errori professionali di un cosmetologo o la non conformità con le raccomandazioni per la cura o la formazione.

Praticamente tutte le complicazioni sono eliminate dall'azione tempestiva.

  1. Ustioni dopo depilazione laser, in contrasto con iperemia, è una complicazione, non un effetto collaterale. Un'ustione è sempre colpa di un maestro che non ha studiato o ignorato le condizioni della pelle, non ha letto le istruzioni per il dispositivo o non ha ricevuto un addestramento adeguato. Terapia: dipende dalla gravità dell'ustione e viene eseguita secondo gli standard esistenti.
  2. Le macchie pigmentate dopo la depilazione laser di solito parlano della colpa del cliente, che tuttavia ha deciso di "prendere il sole" un po 'prima o dopo la procedura. O dimenticato di comprare una crema con SPF. Terapia: cosmetici sbiancanti, se entro poche settimane l'iperpigmentazione non passa da sola.
  3. Irritazione, prurito, acne, orticaria possono indicare una reazione allergica agli antidolorifici o ai prodotti di cura post-procedurali. Terapia: antistaminici o glucocorticoidi.
  4. Ipertricosi paradossa (aumento della crescita dei peli) è una complicanza rara ma non per questo meno possibile. Una possibile ragione è la bassa densità di energia, che non ha distrutto il follicolo, ma ha avuto un effetto stimolante. Terapia: adeguata potenza del laser.
  5. L'infiammazione del follicolo pilifero (follicolite) spesso accompagna le persone con eccessiva sudorazione (iperidrosi) o che hanno abusato di procedure idriche tra una sessione e l'altra. Terapia: nella maggior parte dei casi, è possibile limitare l'uso di unguenti anti-infiammatori.

RECENSIONE VIDEO
"alt =" ">

Talpe e depilazione laser: quando la bellezza non vale il sacrificio

Una talpa o, in modo scientifico, un nevo non è una cosa innocua. Qualsiasi lesione può trasformare la "gioia" in un melanoma mortale. Il colpo laser è una ferita. I neviuses contengono melanina e sono lo stesso bersaglio per un laser come i follicoli piliferi.

Come conseguenza dell'attacco del raggio laser, la talpa viene bruciata e danneggiata. È impossibile prevedere cosa porterà a questo, ma i rischi della degenerazione di un nevo in un tumore maligno aumentano molte volte.

È meglio non rischiare e chiudere tutte le talpe nell'area di trattamento con rivestimenti speciali o verniciare con una matita bianca.

Se dopo la rimozione dei peli la voglia ha cominciato a crescere o cambiare in qualsiasi altro modo, vale la pena visitare con urgenza un dermato-oncologo. Armato di un dermatoscopio, consegnerà un verdetto al sofferente.

A proposito, non lasciarti prendere dal panico, trovando una "talpa" sparpagliata sulla tua pelle. I nuovi arrivati ​​sono probabilmente macchie di pigmento. Il laser non è un fattore che provoca l'apparizione di nevi.

In generale, ogni donna non deve nulla a nessuno. Perfetta levigatezza ovunque e sempre - anche. Se il peccato sotto forma di capelli ricresciuti non tormenta il tuo senso di colpa, lascia la vegetazione da solo. Lasciati crescere. Non chiede soldi, ma, al contrario, salva.

Depilazione laser. Se è dannoso per la salute, recensioni di medici, controindicazioni e conseguenze. Quanto spesso puoi fare

La depilazione laser consente a donne e uomini di sostituire la rasatura quotidiana o la ceretta dolorosa con una depilazione confortevole e duratura. Dispositivi moderni, con il metodo corretto di eseguire la procedura, eliminare danni al corpo e conseguenze negative.

Che cos'è la depilazione laser

Epilazione laser: una procedura medica, un metodo radicale per trattare i peli superflui sul corpo di uomini e donne. La particolarità di questo metodo è la distruzione completa o parziale del bulbo pilifero (bulbo).

La melanina - un pigmento altamente molecolare che fa parte dei capelli, determina il colore. Sostanza concentrata con una composizione chimica complessa nel fusto del follicolo e dei capelli, in grado di assorbire il flusso luminoso con una lunghezza d'onda di 700-800 nm. La melanina è un obiettivo per la depilazione laser.

Come conseguenza dell'esposizione, il pigmento viene riscaldato in modo significativo, distruggendo aree vicine della zona di crescita dei capelli, vasi, ghiandole. Il follicolo alimentare si arresta. Alcune settimane dopo l'esposizione al flusso luminoso, i capelli, la cui radice è stata danneggiata, cade. L'ulteriore germinazione di questi capelli è impossibile.

L'effetto distruttivo è prodotto dalla radiazione laser: il flusso luminoso con onde della stessa lunghezza è focalizzato in un punto con un'alta densità di energia. I dispositivi laser a diodi o alessandrite più comunemente usati.

Il flusso luminoso colpisce solo i capelli che crescono attivamente. I follicoli piliferi inattivi non sono interessati, quindi svegliati un po 'di tempo dopo la procedura, come la risposta del corpo allo stress. Per rimuoverli sarà necessario un corso di irradiazione.

specie

Le installazioni per la depilazione differiscono nel tipo di laser, a seconda di quale varia la lunghezza d'onda, la profondità di esposizione e quindi l'efficienza. Ad oggi, i seguenti tipi di epilazione laser hanno guadagnato popolarità.

Laser color rubino

Questo è il primo dispositivo laser che è stato utilizzato attivamente fino al 1998. Ma in alcuni saloni queste installazioni sono ancora utilizzate.

Caratteristiche:

  • Lunghezza d'onda - 694 nm.
  • La frequenza dell'impulso del laser del rubino è fino a 1 Hz.
  • La durata dell'esposizione è di 3 ms.
  • Potenza strumento - 45-60 J / sq. cm.

L'epilazione con questo tipo di laser è efficace solo sui capelli scuri, non ci sarà alcun effetto su capelli chiari o rossi. Il laser può avere un effetto nocivo sotto forma di ustioni, gonfiori o macchie di pigmento sulla pelle scura o abbronzata, i capelli vengono parzialmente rimossi.

Laser ad Alessandrite

Il laser ad Alessandrite si è diffuso dopo il 1999

Ha notevolmente ampliato le funzionalità rispetto al suo predecessore:

  • Lunghezza d'onda - 725 nm.
  • Frequenza del polso - 1,5-5 Hz.

Il nuovo dispositivo è 5 volte più potente e consente di eseguire la rimozione dei peli sulla pelle con un'abbronzatura debole senza conseguenze negative.

L'effetto massimo si osserva con capelli scuri e pelle chiara. Se esposto alla pelle di questo tipo di laser, senza raffreddamento esterno, possono verificarsi dolore e ustioni. Solo i centri con licenza medica e personale professionale sono autorizzati a lavorare.

Laser a diodi

Il modello più moderno è un sistema laser a diodi. Sono in grado di generare un raggio di luce da una lunghezza d'onda di 800-900 nm. Il periodo di esposizione alla pelle è ridotto a 0,30 ms e la frequenza degli impulsi raggiunge i 10 Hz. Tale dispositivo mostra un risultato elevato quando si lavora con la pelle abbronzata, in quanto è in grado di influenzare i vasi del follicolo pilifero allo stesso modo della melanina.

Il laser affronta i capelli biondi, ma i capelli grigi o molto pallidi non possono ancora essere rimossi. Ridotto significativamente il livello di dolore quando si utilizza un modello laser a diodi.

Laser al neodimio

Il laser ha una lunghezza d'onda di 1064 nm, con un periodo di esposizione della pelle di 10 ms. Una differenza significativa nel funzionamento di un tale dispositivo risiede nel meccanismo d'azione sulla griglia del sangue del follicolo. Il laser è usato principalmente per non distruggere la melanina, ma per interrompere l'alimentazione dei follicoli piliferi.

L'efficacia della depilazione è significativamente ridotta a causa del basso potere di irradiazione. L'epilazione laser non è l'uso principale di un dispositivo al neodimio, quindi sono raramente presenti nei saloni di bellezza. Il laser viene utilizzato in cliniche specializzate per rimuovere la rete vascolare sottocutanea.

Epilazione di Elos

Combina la rimozione del laser e dell'elettro-capelli. Il suo principale vantaggio è la sua maggiore profondità d'impatto. La depilazione laser rimuove i peli a una profondità massima di 4 mm, ma in combinazione con una corrente elettrica, i capelli vengono distrutti a una profondità di 6 mm.

Questo tipo di rimozione della vegetazione viene effettuato molto più a lungo, e quindi costa di più. Durante la procedura sono possibili dolore e conseguenze negative sotto forma di rossore e bruciore.

Epilazione fresca

Il secondo nome della procedura è la depilazione a freddo. Per la sua applicazione, viene utilizzato un laser a diodi o alessandrite con un ugello di raffreddamento, che riduce il dolore al minimo. Tale comodità influenza in modo significativo il costo della procedura.

Le manipolazioni sono effettuate esclusivamente da uno specialista altamente qualificato. Qualsiasi crema anestetica può essere un analogo dell'ugello, che consente di applicare in modo sicuro un diodo o un laser ad alessandrite.

Vantaggi e svantaggi

  • Indipendenza relativa, specialmente se paragonata allo shugaring o alla ceretta.
  • Effetto duraturo
  • Bassa probabilità di conseguenze spiacevoli.
  • L'epilazione può essere eseguita in qualsiasi momento dell'anno.
  • Aiuta efficacemente con la crescita dei capelli. L'effetto è evidente dopo 2-3 procedure.
  • Non provoca irritazione della pelle. Il primo rossore arriva alla fine della giornata.
  • Il costo elevato relativo del metodo.
  • La presenza di controindicazioni
  • Il metodo non è universale (non adatto per trattare capelli grigi o biondi).
  • I costi del tempo possono essere di diverse ore, con un trattamento una tantum di una vasta area di pelle. Tuttavia, si tratta di uno spreco una tantum per un lungo periodo di tempo.

C'è un pericolo e un danno alla salute?

L'epilazione laser (se è dannoso eseguire la procedura dipende dalle caratteristiche individuali del corpo) quando eseguita da un maestro esperto, rigorosamente in accordo con la metodologia, non provoca danni alla salute. Violazione della tecnologia, trascuratezza delle controindicazioni, scelta errata della potenza della pelle o tipo di colore possono portare a complicazioni.

Possibili conseguenze:

  • Ustioni della pelle di vari gradi.
  • Follicolite (si verifica in violazione della tecnologia della procedura, in pazienti inclini a sudorazione eccessiva, la probabilità di malattia aumenta quando si visita la piscina tra le sessioni di elettro-epilazione).
  • Iperpigmentazione (persone con la pelle scura o abbronzata).
  • Allergia (eruzioni cutanee provoca cosmetici per la cura della pelle, crema rinfrescante).
  • Esacerbazione dell'herpes.
  • Le talpe presenti nell'area di trattamento possono degenerare in una formazione tumorale, benigna o maligna.

Durante la gravidanza o l'allattamento, l'epilazione laser può causare secchezza della pelle, squamazione e prurito. I cambiamenti ormonali aumentano la probabilità di iperpigmentazione, crescita di neoplasie e formazione di cicatrici. L'effetto dei raggi laser sul sistema nervoso fetale non è stato completamente studiato.

Controindicazioni

L'epilazione laser (se è dannoso eseguire la procedura dipende da molti fattori) richiede la consultazione di un medico. Prima di dare la preferenza alla depilazione laser, dovresti familiarizzare con le controindicazioni. Sono gli stessi per uomini e donne e per tutte le zone da depilare.

Ci sono controindicazioni relative che possono essere derogate in alcuni casi, solo dopo aver consultato un medico, o dopo aver eliminato le cause, e assoluto - un divieto totale di epilazione.

relativa:

  • Gravidanza (nelle istruzioni per l'attrezzatura non vi è alcun divieto diretto sulla procedura durante la gestazione, ma i cosmetologi consigliano di astenersi da influenze estranee sul corpo durante questo periodo).
  • Periodo di allattamento (non esiste un divieto diretto, ma i cambiamenti ormonali nel corpo di una donna possono ridurre significativamente la percentuale dell'efficacia della procedura, fino ad una completa mancanza di risultati).
  • Abbronzatura (i capelli sulla pelle molto abbronzata sono più difficili da rimuovere, a causa del basso contrasto, aumenta la probabilità di conseguenze spiacevoli).
  • Malattie acute e croniche dell'epidermide (esiste la possibilità di aggravare la situazione).
  • Talpe (queste sono aree pigmentate della pelle che in nessun caso devono essere influenzate da un laser, altrimenti potrebbero iniziare a crescere o degenerare in tumori di diversa natura). Se necessario, vengono rimossi.
  • ARVI (vale la pena aspettare per il recupero).
  • Graffi, lividi, lividi, ustioni.
  • Tumori benigni.
  • Propensione a formare cicatrici o cicatrici (se il potere di irradiazione non è correttamente selezionato, le cicatrici cheloidi possono rimanere sulla pelle).
  • Vene varicose in qualsiasi momento

assoluta:

  • Cancro di qualsiasi tipo in tutte le fasi.
  • Diabete in tutte le fasi.
  • Forme di herpes acuta.
  • Capelli lanuginosi e grigi (la rimozione dei peli non sarà efficace).
  • Forte abbronzatura fresca naturale, natura artificiale o pelle scura.
  • Può verificarsi anche intolleranza individuale.

Quanto spesso?

L'epilazione laser non dà il 100% di efficacia in 1 sessione. Ciò è dovuto all'effetto del laser solo sui follicoli in crescita attiva. I follicoli piliferi inattivi rimangono intatti. La crescita ciclica dei capelli causa la loro presenza alternata nella fase di riposo o crescita.

Per ciascun paziente, il tempo che intercorre tra le procedure può variare, quindi i proprietari di capelli spessi e duri sono costretti a ricorrere al servizio più spesso e i capelli sottili crescono molto più lentamente.

In media, si raccomandano le seguenti fasi temporali:

Epilazione laser - recensione

Depilazione laser. Profondo bikini, gambe, ascelle. Perché ho smesso di rimuovere i peli? Malato o no? Confronto con Shugaring! Tutto è qui!

Buon giorno di primavera!

Non lasciare che sia il sole oggi, ma la primavera è già sentita)

E sicuramente anche tu, già, volevi almeno avvicinarti all'estate e iniziare la preparazione?)

Volevo scrivere questa recensione dopo l'intero corso, ma ho deciso che forse qualcuno sta già decidendo ora! Quindi cosa. Sto scrivendo e si completerà!

Ho deciso di provare qualcosa di nuovo e sconosciuto.

Sempre faceva shugaring in cabina.

Ci sono vantaggi, ci sono aspetti negativi. Per un po ', ho visto solo vantaggi in uno shugaring. Ma nel tempo, il tormento mensile si è stufato. Sì, ho scritto che è relativamente NON doloroso. Ma questo è solo il merito del mio maestro, grazie mille. Eppure abbiamo usato la lidocaina prima di fare lo shugaring. Eppure i miei palmi stavano sudando quando stavamo facendo una zona bikini. Certo, il dolore è molto meno con gli antidolorifici. Ma.

Mi sono reso conto che non voglio più provarlo tutto il tempo. E poi ho deciso: vado per la depilazione laser. Inoltre, vuoi sempre una pelle liscia in modo che tu possa raccogliere spontaneamente sulla spiaggia. Non far crescere i capelli per un mese

❀ Preparazione per la depilazione laser:

✓ non puoi prendere il sole 2 giorni prima della procedura

✓ non è possibile tirare i capelli sull'area epilabile 2 settimane prima della procedura. Idealmente, il termine è un mese per tutti i peli da strisciare fuori, i bulbi non sono danneggiati

✓ È impossibile pulire l'area epilata della pelle con agenti contenenti alcool il giorno della procedura

✓ 1 giorno (almeno 4 ore) prima della procedura, la zona di epilazione deve essere accuratamente rasata o trattata con crema depilatoria. Radersi nella direzione della crescita dei capelli!

✓ 1 settimana prima della procedura, interrompere l'assunzione di antibiotici (probiotici, come mi ha detto uno specialista).

Mi sono iscritto a un salone di epilazione laser dopo aver perso una sessione di shugaring. Abbattuto, come dice il maestro))) E ha usato la macchina! Un vero crimine per qualcuno che fa uno shugaring! A mia difesa, dirò che questo è accaduto per la prima volta in 2,5 anni. E il motivo - i capelli hanno cominciato a crescere, soprattutto nella zona bikini. Ho persino comprato un rimedio speciale per i peli incarniti. Ha parzialmente aiutato, ma c'erano anche degli svantaggi, che discuterò in una recensione separata. In generale, 2 mesi non ero su uno shugaring. Io non vado al solarium. Quindi, posso andare direttamente alla depilazione laser.

❀Oborudovanie:

LT

Con tre effetti di luce: lunghezza d'onda alessandrite, diodo e al neodimio - 755 - 1064 nm.

Con un migliore sistema di raffreddamento, puoi lavorare senza gel anestetici.

Funziona con qualsiasi fototipo di pelle.

In estate, la procedura non è controindicata.

❀1 procedura.

La ragazza mi ha accettato, hanno firmato un contratto per la fornitura di servizi cosmetici.

Si sdraiò sul divano. Zone - gambe e bikini classico.

Durante la procedura, gli occhiali da vista sono consumati dai razzi.

I sentimenti sono freddi. Caldo non dovrebbe essere, non dovrebbe bruciare. Generalmente non dovrebbe essere spiacevole. Le gambe hanno fatto 10-15 minuti, il classico bikini - per 5. E ho deciso, perché non preparare le ascelle per l'estate. Poi hanno fatto per un paio di minuti.

Da qualche parte puzzava di capelli bruciati, dove apparentemente non li pulivo bene. Ma in generale, è completamente invisibile al cliente.

Forse un piccolo ritocco in alcuni punti. Molto debole

NIENTE. In generale - nessun dolore, nessun rossore, nessuna bruciatura.

Ho pagato 3.000 e sono rimasto soddisfatto.

Dopo la procedura, il cosmetologo ha consigliato di ungere le zone di epilazione con pantenolo.

❀ Cosa era dopo 1 procedura?

Bene. praticamente nulla È in piedi.

Ma sulla zona bikini e sotto le ascelle (l'ultima - enfatizzare) - l'effetto è stato avvertito dopo la prima procedura! I capelli sono diventati più lenti a crescere! Ma ancora esistono ancora e non sono andati via)

Sì, e la loro crescita lenta si fa sentire solo a livello intuitivo. Cioè, non sono stato in grado di tracciare in particolare dopo quanti giorni la seta inizia ad apparire.

❀2 procedura.

La seconda volta ho deciso di epilare completamente l'area bikini, le ascelle, ma ho deciso di non depilare le gambe:

in primo luogo, shugaring in piedi fare un paio di curiosità e non fa male affatto

in secondo luogo, ho molte talpe sulle mie gambe, in generale il mio fototipo è incline al loro aspetto. La pelle è leggera. E la sicurezza del laser sembra essere dimostrata, e non sembra. in generale. Ho deciso che lo shugaring non mi avrebbe fatto male vivere se fosse solo in piedi.

La seconda procedura con le zone sopra menzionate è durata 10-15 minuti. Bene, questa è una sciocchezza totale

❀ Cosa è successo dopo 2 trattamenti?

E dopo di esso, la crescita delle zone epilate ha rallentato ancora di più.

Ad esempio, prima nella zona bikini la setola appariva già al mattino, dopo che si era depilata. Dopo lo shugaring ovviamente tutto è diverso. Sto parlando della macchina. E dopo la seconda procedura di epilazione laser una zona bikini liscia per 3 giorni. Lo stesso con le ascelle.

I vantaggi di ПлюсK includono l'assenza di peli incarniti.

A proposito, mi è stato consigliato di fare un depilazione laser dal mio ginecologo, al quale sono arrivato all'elettroepilazione)). Ha detto che l'elettro-epilazione è una procedura molto dolorosa e lunga e inviata da me al laser. E poi si è scoperto che lei stessa va da quella ragazza)

I risultati sono ancora piccoli, ma a me piacciono già da un mese (mi sono iscritto all'inizio di aprile) e completerò la recensione.

❀ Procedura di post-trattamento:

✓ 2 giorni dopo la procedura non può prendere il sole

✓ 2 giorni dopo la procedura non è possibile fare un bagno caldo

✓ 2 giorni dopo la procedura non si deve usare la piscina clorurata

✓ 2 giorni non usare deodoranti a base alcolica

✓ tra una seduta e l'altra, solo la rifinitura, non tirare fuori

Ci sono controindicazioni:

Malattie somatiche nella fase acuta, cancro, diabete mellito nella fase di scompenso, malattie delle onde luminose, lupus eritematoso sistemico, porfiria, epilessia, indebolimento del sistema immunitario, disturbi della coagulazione del sangue, uso di farmaci che riducono la coagulazione del sangue, allergia alla luce o al sole, compromissione integrità della pelle nella zona di azione, vitiligine, virus dell'herpes nello stadio acuto, cicatrici celloide, protesi metalliche nella zona di azione, presenza di un pacemaker impianto, gravidanza, allattamento, ipertermia, una settimana prima dell'epilazione è necessario interrompere il corso di assunzione di antibiotici.

Tra i trattamenti dovrebbero prendere 2-4 settimane. Non più Corso - 4-10 procedure.

Mi è particolarmente piaciuto:

-e ovviamente c'è un risultato.

Per i prezzi: vedi nella tua città. Dove vado, è più economico lì che dove va mia sorella. Se mi fido di uno specialista e c'è un risultato, non vedo motivo per pagare più del dovuto.

La sorella ha già fatto 4 procedure, incl. a piedi. E sulle gambe ci sono evidenti punti calvi. Cioè, i capelli in alcuni punti hanno smesso di crescere quasi.

! Risultato dopo la depilazione laser - NON per sempre!

! Abbastanza per 6 mesi durante il completamento di un corso individuale completo. E quindi mantenere il risultato. O prima del primo agitazione ormonale (per esempio, la gravidanza) Questo è ancora per me in teoria, sto aspettando la terza procedura Ma questo è per vostra informazione)

Al momento, raccomando la depilazione laser, soprattutto, assumere un atteggiamento responsabile verso la scelta di uno specialista, la clinica.Assicurarsi di non avere controindicazioni. In caso di dubbio, consultare uno specialista appropriato e non una clinica specializzata nell'epilazione laser)

Feedback su un bikini profondo (shugaring e altri modi, confronto).

SHUGARING - e tuttavia, perché ho amato 2,5 anni?) Quindi c'è qualcosa per

Antidolorifico Lidocaina, senza il quale non sarei semplicemente in grado di fare lo shugaring.

Il diario della depilazione laser - la seconda procedura

Il diario della depilazione laser - la seconda procedura

Prima di aprire un emozionante viaggio nel mondo della cosmetologia.

L'esperienza unica di epilazione laser di una donna di 25 anni con voci di registro dettagliate e foto passo-passo

Materiali originali su laserhairremovaljournal.com Traduzione in russo - Rednor

28.06.2006 La seconda procedura di epilazione laser dopo 9 settimane

Ho applicato una crema per alleviare l'area bikini circa 45 minuti prima della procedura. È un gel chiaro e inodore. Ho avvolto l'area in pellicola trasparente, poi sono andato alla reception. Il personale era ancora molto gentile e professionale.

Un altro dipendente ha condotto la procedura di laser per la depilazione. Era molto carina e professionale. Ha chiesto come è andata la prima procedura. Le ho parlato della caduta dei capelli e penso che i suoi capelli siano diventati più sottili. Ho anche menzionato un'area non trattata in modo casuale, che ora posso confrontare con l'area trattata. L'infermiera ha detto che dal momento che ho avuto buoni risultati dopo la prima procedura, lei non avrebbe aumentato la potenza del laser. Ho spiegato che il primo trattamento non era doloroso e se permette di ottenere risultati più veloci, allora vorrei aumentare la potenza del laser. Ha detto che un valore più alto non significa necessariamente risultati migliori e che non vale ancora la pena rischiare. Così ho passato la seconda procedura alla potenza di 10 j.

Mi sono infilato di nuovo gli occhiali e abbiamo iniziato con il labbro superiore. Mi sono tirato il labbro superiore la prima volta, ma lei mi ha detto di rilassarmi le labbra. Ho fatto come lei ha detto e lei ha iniziato la procedura. Era un po 'più doloroso della prima volta, ma non ancora vicino al dolore della cera. Penso che la ragione per le sensazioni più dolorose è stata che il mio labbro non si è disteso. Anche questa signora non si è presa cura del mio naso come ha fatto la first lady.

Poi mi ha fatto un'ascella. Il dolore era minimo, come la prima volta. Ci sono voluti solo pochi secondi prima di andare nella zona bikini.

Le ho spiegato che circa 4 settimane fa la mia talpa è stata rimossa. Le ho detto che il flash laser non è pericoloso per questo posto, anche se un dermatologo mi ha consigliato di evitare quest'area. Il luogo di rimozione della voglia è completamente guarito e non voglio lasciare questa area senza trattamento, quindi penso che andrà tutto bene. Come puoi vedere nella foto c'è solo un piccolo segno rosso dove c'era la talpa. L'area non è stata danneggiata più del resto delle aree nell'area bikini. In generale, è stato più doloroso della prima volta. Questo impiegato ha sistemato le mie gambe come una rana, mentre la prima signora ha tirato una delle mie gambe verso l'alto, come durante la ceretta dei miei capelli. Penso anche che questa signora abbia elaborato più accuratamente alcune aree più di una volta. Non sono abbastanza sicuro, la crema anestetica ha funzionato, la prossima volta userò uno strato più spesso. Una volta finito di elaborare l'area bikini, mi sono girato e ha lavorato sul cavallo, ancora non c'era dolore, ci sono voluti solo pochi minuti.

Infine, ha trattato l'area intorno ai capezzoli, così come durante la prima procedura è stato un po 'doloroso.

Quando abbiamo finito, mi ha chiesto se ci fossero altre aree che vorrei elaborare, come le dita. Non ho intenzione di dire di no per il trattamento gratuito, e ha fatto qualche lampo sulle mie dita - nessuna paga. Mi chiedo quale sarà il risultato, non mi sono mai rasato le dita. Penso che vedremo tra qualche settimana. =)

Se guardi l'immagine delle ascelle, puoi vedere che ho diversi piccoli peli incarniti. Poiché il processo di perdita dei capelli inizia, credo che se ne andranno.

Nella foto della zona bikini, è possibile vedere un leggero rossore e peli incarniti che ho avuto dopo la prima procedura. Dovrebbero scomparire presto.

La seconda foto dell'area bikini mostra la cicatrice lasciata dopo aver rimosso la mia talpa. Dopo aver rimosso la talpa, posso elaborare l'intera area bikini.

07/03/2006 Capelli fragili - cinque giorni dopo la seconda procedura

Ho i capelli fragili, ma crescono come al solito. Li rado regolarmente. Non mi aspetto una perdita di capelli fino all'ottavo giorno, come l'ultima volta

12 miti sulla depilazione laser, in cui è tempo di smettere di credere

L'epilazione laser è una tecnica efficace per la depilazione duratura. Nel mondo della bellezza, è stato utilizzato con successo per oltre 20 anni! Molte donne hanno già provato su di sé e hanno mostrato risultati enormi, altri stanno semplicemente pianificando sessioni di bellezza, raccogliendo informazioni in grani. Come spesso accade con i trattamenti di bellezza, la depilazione laser è invasa da un'incredibile quantità di miti. Diremo cosa credere e cosa non ne vale la pena, progettando di eliminare la vegetazione indesiderata sul corpo.

Mito 1: l'epilazione laser è pericolosa per la salute.

In cosmetologia, ci sono abbastanza nuovi metodi, la cui sicurezza è altamente discutibile. Ma la depilazione laser non è correlata a loro. Se la procedura viene eseguita correttamente e su attrezzature moderne, non vale la pena aspettare per conseguenze negative. La profondità di penetrazione del fascio del dispositivo è solo 1-4 mm, il che significa che raggiunge solo il follicolo pilifero, distruggendone la struttura. Quindi la luce è dispersa: la penetrazione nel tessuto è esclusa.

Dopo la procedura, potrebbe esserci un arrossamento simile a quello che una persona riceve durante la prima sessione abbronzante sul filo. Presto passa senza lasciare traccia.

Mito 2: prima della procedura, è necessario crescere i capelli

Questo è solo parzialmente vero. Se rimuovi i capelli con cera, pasta di zucchero o pinzette ordinarie prima della procedura, dovrai attendere fino a quando i peli ricresceranno un po ', poiché l'albero dei capelli è un conduttore per il raggio laser del follicolo pilifero. Se hai già utilizzato la rasatura, l'epilazione laser può essere eseguita in qualsiasi momento.

Mito 3: la procedura può essere eseguita a casa

Questo è vero Sul mercato della bellezza ora puoi davvero trovare dispositivi per l'epilazione laser a casa. Per ogni persona ci sarà un diverso apparato, diverso per qualità, raggio d'azione e politica dei prezzi. Ma prima di decidere di acquistare, devi valutare i pro ei contro. L'epilazione laser è una procedura piuttosto complicata e dovrebbe essere eseguita secondo le regole. Pertanto, è meglio affidarlo a un professionista.

Se sei sicuro di poter farcela da solo, acquista almeno prodotti certificati e segui attentamente le istruzioni.

Mito 4: Dopo la procedura, le cicatrici rimarranno e i capelli cresceranno

Questo mito è sorto nell'ambiente di "esperti" della cosmetologia, che confondono l'epilazione laser con un altro tipo: l'elettrolisi. Nel secondo caso, cicatrici antiestetiche possono comparire nei siti di inserimento dell'ago. L'epilazione laser non è associata alla violazione dell'integrità della copertina e, pertanto, le cicatrici non possono verificarsi.

Per quanto riguarda la potenziale crescita dei capelli, anche questo è escluso. Inoltre, l'epilazione laser è raccomandata come metodo per eliminare questo problema.

Mito 5: questa è una procedura dolorosa.

Ogni persona ha la sua soglia del dolore e il fatto che si sentirà un leggero disagio per un altro può essere una vera prova. I cosmetologi notano che le sensazioni durante la procedura sono paragonabili a un clic sulla pelle e solitamente vengono normalmente trasferite. Ma quando si trattano singole parti del corpo, ad esempio bikini o aree ascellari, è possibile utilizzare una crema anestetica.

Mito 6: Dopo la procedura appariranno i capelli duri, che saranno molto

Qualche volta dopo due o tre procedure la crescita di capelli è veramente osservata, i cosmetologi chiamano questo processo "la sincronizzazione". Stranamente, parla dell'efficacia della procedura, essendo una sorta di prova che la tecnica "funziona". Non c'è motivo di preoccuparsi. Dopo la quarta procedura, la vegetazione in eccesso scomparirà, i peli diventeranno più morbidi e più rari, per poi scomparire completamente.

Mito 7: questo metodo non è adatto per gli uomini.

In realtà, la depilazione laser funziona meglio sul corpo maschile. Come il raggio laser "cattura", prima di tutto, i capelli scuri. Inoltre, la tecnica è semplicemente l'ideale per il trattamento di ampie aree del corpo, come la schiena, l'addome e il torace. Così gli uomini possono iscriversi in sicurezza in un salone di bellezza, i cosmetologi hanno qualcosa da offrire.

Mito 8: l'operazione laser può portare all'oncologia.

Questo mito è tra le popolari "storie spaventose". In effetti, l'oncologia nella storia del paziente è una significativa controindicazione per la procedura. Se c'è qualche dubbio sulla natura delle formazioni sulla pelle, l'estetista rifiuterà la procedura fino a quando le circostanze non saranno chiare.

Al momento, la cosmetologia non ha la prova che i raggi laser possono causare formazioni pericolose. L'azione oncogenica, come è noto, ha un tipo speciale di raggi ultravioletti - 320-400 nm, questo spettro nei raggi laser non lo è.

Mito 9: la procedura non può essere eseguita in estate

Rimuovere la vegetazione in eccesso sul corpo è particolarmente importante in estate, quando la maggior parte delle persone indossa abiti larghi e corti. E quindi, il mito che la depilazione laser non può essere praticata in estate è percepito dai pazienti come estremamente doloroso. In realtà, la procedura può essere pianificata nella "stagione delle vacanze", ma ci sono alcune limitazioni.

Se hai bisogno di gestire aree nascoste sotto i vestiti, ad esempio un'area bikini, non ci sono problemi qui. La procedura può essere eseguita in qualsiasi momento. È impossibile effettuare "trattamenti" solo sulla pelle abbronzata, poiché la probabilità di ustioni è elevata.

Mito 10: dopo le sedute di bellezza non puoi prendere il sole

Questo è un altro mito "estivo" comune. Prendere il sole dopo l'epilazione laser è possibile, ma il tempo deve passare dopo la procedura. Il minimo "esposizione" - 15 giorni, a condizione che non abbia alcun rossore sulla pelle.

Durante la tintarella, assicurati di usare la crema solare, uno strato di cui sul corpo deve essere costantemente aggiornato. Questa regola è particolarmente importante per i possessori di pelli sensibili.

Mito 11: Dopo la procedura, non è necessario prestare ulteriore attenzione

Dopo ogni tipo di epilazione, la pelle ha bisogno di cure extra. Ad esempio, dopo aver rimosso i capelli con un rasoio, è necessario applicare una crema lenitiva. Ci sono alcune regole per lasciare e dopo la depilazione laser.

Entro 3-5 giorni dopo la procedura, lubrificare le aree trattate della copertura con un agente a base di aloe vera, lenirà rapidamente l'area interessata e faciliterà una pronta guarigione. Per due settimane dopo le sedute di bellezza, non puoi andare in sauna, bagno, piscina, così come in tutti i posti in cui la pelle può essere esposta a umidità e calore. Sulle aree aperte del corpo è necessario applicare cosmetici di alta qualità per la protezione solare.

Mito 12: 5-7 sedute sono sufficienti per dimenticare i peli superflui per sempre.

In effetti, nessuna estetista può dire con certezza quante procedure di cui hai bisogno per i tuoi capelli per smettere di infastidirti. Il numero richiesto di sedute di bellezza è sempre individuale e dipende dalla parte del corpo che deve essere elaborata, dal colore e dallo spessore dei capelli.

Inoltre, sfortunatamente, nella cosmetologia moderna non esiste ancora una procedura che offra una volta per tutte. Dovresti sapere che l'epilazione laser è uno dei metodi migliori, che elimina i capelli per molto tempo, ma non può dare una garanzia a vita. Le variazioni dei livelli ormonali, i disturbi endocrini e altri processi che si verificano nel corpo possono contribuire all'emergere di nuovi capelli.

Svetlana Pivovarova, cosmetologa

La depilazione laser viene utilizzata in cosmetologia per circa 20 anni, la sua principale differenza dalla depilazione è che non è l'albero del capello che viene rimosso, ma le cellule della matrice da cui i capelli si sviluppano. Ciò rende possibile eliminare completamente la vegetazione indesiderata in qualsiasi area. L'epilazione laser come le fotoepilazioni sono correlate alle tecnologie IPL, ad es. esposto a luce ad alto impulso.

Un bagliore di luce ad alta intensità di una certa lunghezza d'onda è focalizzato su capelli tinti e pigmentati. Dopo di ciò, l'energia luminosa viene convertita in calore e riscalda l'albero dei capelli e la zona di crescita dei capelli, idealmente fino a 70-80 gradi. Questo ti permette di distruggere completamente o parzialmente il follicolo pilifero. Nel primo caso, la crescita dei capelli da questo follicolo sarà impossibile, nel secondo - l'effetto potrebbe avere un carattere a lungo termine o ci sarà una crescita dei capelli "soffici" assottigliati.

Leggendo recensioni sulla procedura di epilazione laser, ci sono opinioni diametralmente opposte. Gli specialisti della clinica Medsi sulla Prospettiva di Leningrado vi aiuteranno a capire e chiarire alcuni aspetti:

Quanto efficace la procedura di laser e foto-epilazione dipenderà da tanti parametri. Dai dati di una persona in particolare: il rapporto tra colore dei capelli e pelle, struttura dei capelli, livelli ormonali, caratteristiche genetiche, area di impatto e persino età e sesso; sulle caratteristiche del dispositivo e la qualifica di un cosmetologo.

Il principio della tecnologia IPL si basa sul riscaldamento di strutture colorate alla melanina. Idealmente, sono i capelli scuri sulla pelle chiara. In questo caso, tutta l'energia andrà a riscaldare il follicolo pilifero. La procedura sarà efficace e sicura. Più i capelli sono chiari e più scura è la pelle, meno efficace sarà la procedura.

L'efficienza sui capelli sottili e lanuginosi sarà molto più bassa rispetto a quella dura e setolosa. Ma i dispositivi moderni ti permettono di lavorare con capelli rossi e castano chiaro, soggetti a pelle più chiara. Questa procedura sui capelli grigi e bianchi è inefficace. Il metodo di scelta in questo caso è l'elettrolisi.

  • Dolore e indolenzimento della procedura.

Questa caratteristica ha molte caratteristiche e dipende anche dai dati di una persona in particolare, dalla soglia del dolore, dalla colorazione della pelle e dei capelli, dallo spessore del pelo, dall'area d'impatto e dalle caratteristiche del dispositivo. I dispositivi moderni sono dotati di efficaci sistemi di raffreddamento della pelle. Per le persone con una soglia di dolore basso su aree sensibili, l'anestesia dell'applicazione è possibile.

  • Queste procedure sono sicure?

Con il corretto svolgimento della procedura, tenendo conto delle caratteristiche individuali e delle controindicazioni, queste procedure sono assolutamente sicure. Il riscaldamento del tessuto profondo non si verifica. Durante la procedura, è necessario non esporre nevi pigmentati, la pelle deve essere accuratamente detersa con mezzi di cura contenenti grassi. 2 settimane prima della sessione di epilazione laser e 2 settimane dopo l'uso della foto-protezione.

Il prezzo per questo servizio varia in una gamma molto ampia. Come può essere spiegato? Prima di tutto, il costo delle attrezzature su cui verrà eseguita la procedura. I sistemi IPL, e in particolare i laser, sono apparecchiature ad alta tecnologia e costose. Quindi il prezzo basso dovrebbe avvisarti un po '. Potrebbe essere necessario più procedure in questo caso o le procedure saranno più dolorose se il produttore del dispositivo viene salvato sul sistema di raffreddamento.

  • Indicazioni e controindicazioni per la procedura.

L'indicazione è il desiderio di liberarsi dei peli superflui. In questo caso, vale la pena notare che se si ha irsutismo (aumento della massa corporea), prima di iniziare le procedure è necessaria la consultazione con un endocrinologo e un ginecologo. In questo caso, l'efficacia delle procedure può essere temporanea, di breve durata.

Le controindicazioni sono divise in assoluto e relativo. Le controindicazioni comprendono: gravidanza e allattamento, cancro, processi infiammatori acuti nel sito della procedura, dermatosi cronica, come psoriasi, eczema, assunzione di farmaci fotosensibilizzanti, alcune malattie mentali, età fino a 18 anni, abbronzatura.

In conclusione, vorrei sollecitare un approccio più responsabile a questa procedura, sia cosmetologi che pazienti. E poi ci saranno meno frustrazioni e problemi, e questo servizio ti porterà soddisfazione, comfort e bellezza.

Pushkova Karina Konstantinovna, dermatocosmetologo

L'epilazione laser è una delle tecnologie di epilazione più efficaci e popolari nel XXI secolo. Praticamente, come ogni altra procedura, dipende dalle qualifiche e dalla professionalità del medico a cui sei venuto. La rimozione dei peli avviene per esposizione di un raggio laser su una determinata superficie. Il raggio passa attraverso il fusto del pelo, che contiene il pigmento melanina e lo distrugge.

Per ottenere il miglior risultato, è desiderabile un contrasto tra pelle e colore dei capelli. I pazienti possono tranquillamente trattare la depilazione laser:

  • che vogliono liberarsi dei peli superflui per un periodo di tempo sufficientemente lungo,
  • che hanno la soglia di sensibilità più bassa (poiché la procedura è praticamente indolore),
  • che temono cicatrici, cicatrici e danni all'integrità della pelle.

Il corso è nominato individualmente direttamente dal medico generico essente presente e, di regola, fa da 6 a 10 procedure secondo tipo di pelle, colore e struttura di capelli.

L'esperienza degli esperti della clinica Beautiful Life dimostra che già dopo la prima sessione, i capelli visibili rallentano in modo significativo la crescita e cadono, e dopo il ciclo completo la pelle rimane liscia per lungo tempo. La procedura può essere eseguita su tutte le parti del corpo. Ci sono una serie di controindicazioni. Assicurati prima di tutto di consultare un medico che ti spieghi correttamente i tipi e i tipi di laser e seleziona quello più adatto a te.