Depilazione laser. Cosa c'è di meglio: un diodo o un laser ad alessandrite per il viso, il corpo, la zona bikini. Controindicazioni ed effetti, risultati, foto

Crema

La rimozione dei peli superflui del corpo è una procedura cosmetica comune. La più grande richiesta è la depilazione laser. La domanda più comune è quale laser scegliere - diodo o alessandrite?

Chi ha bisogno della depilazione laser

  • Ipertricosi - aumento della crescita dei peli in luoghi dove dovrebbero crescere. Il bisogno e il numero di sessioni sono determinati individualmente.
  • Irsutismo: capelli scuri e duri nelle donne per il tipo maschile (viso, petto, addome).
  • Requisiti speciali per l'igiene dei lavoratori in determinati settori di attività (cuochi), così come gli atleti (nuotatori, pesisti, ginnaste).
  • Ipersensibilità ad altri metodi per liberare la vegetazione indesiderata dal corpo, la crescita dei peli.

Chi è proibito

La procedura di epilazione laser (laser a diodi o alessrite) ha alcuni effetti indesiderati.

Assolutamente controindicato per le persone che soffrono delle seguenti malattie:

  • epilessia;
  • diabete nella fase di decozione;
  • fotodermatite e patologie cutanee somatiche;
  • neoplasie maligne;
  • tubercolosi polmonare in forma attiva;
  • malattie sistemiche del sangue;
  • capelli grigi o pelosi;
  • antibiotici del gruppo tetraciclina;
  • malattie infettive.

Non è auspicabile eseguire la procedura se:

  • vengono presi farmaci che causano fotosensibilità della pelle;
  • la presenza di herpes nell'area della procedura;
  • malattie del sistema cardiovascolare in forma di scompenso;
  • gravidanza, periodo di allattamento;
  • neoplasie benigne con una tendenza progressiva;
  • nevi iperpigmentati;
  • gozzo tossico diffuso;
  • farmaci ormonali.

Laser a diodi

Il principio di funzionamento del laser a diodi è quello di generare fasci ad alta potenza che riscaldano i follicoli piliferi. La lunghezza d'onda è 810 nm. La distruzione del bulbo avviene, il processo di nutrimento naturale si arresta e il pelo stesso diventa più leggero e più sottile.

Al momento della generazione dei raggi, la pelle non è danneggiata, il grado di impatto è minimo. Al contrario, la procedura del laser a diodi contribuisce all'attivazione di processi di rigenerazione della pelle, alleggerimento delle zone pigmentate, alla levigatura delle cicatrici.

Vantaggi del laser a diodi:

  • i capelli nel 90% dei casi scompaiono per sempre;
  • 4-6 procedure sono sufficienti per ottenere l'effetto;
  • è consentita l'interazione con qualsiasi tipo di pelle, compresa la concia;
  • periodo minimo di riabilitazione;
  • bassa probabilità di lesioni della pelle, ustioni, pigmentazione e irritazione;
  • uguale efficacia nella lotta con entrambi i peli scuri e chiari.

Oltre ai numerosi vantaggi del laser a diodi presenta diversi svantaggi:

  • Alto costo del corso.
  • La necessità di un gran numero di sessioni per i proprietari di capelli biondi.
  • Ci possono essere sensazioni dolorose sulla pelle sottile e molto sensibile.

Laser ad Alessandrite

L'elemento principale di questo tipo di laser è la pietra alessandrite naturale. Si riscalda rapidamente fino a una temperatura elevata, la lunghezza d'onda non è superiore a 755 nm.

I vantaggi della procedura laser ad alessandrite:

  • Dimostrato negli anni di utilizzo in medicina estetica, l'alta efficienza del dispositivo.
  • La probabilità minima di conseguenze negative dopo le sessioni.
  • Alta efficienza di rimozione dei capelli scuri sulla pelle chiara.
  • Dopo la sessione, la pelle si stringe, diventa più elastica, la pigmentazione antiestetica scompare.
  • La durata dell'effetto, dopo un ciclo completo di capelli scompare per diversi anni, e talvolta per sempre.

Gli svantaggi del laser ad alessandrite includono:

  • Sensazioni spiacevoli, dolore della procedura.
  • La necessità di almeno 8-10 sessioni.
  • L'alto costo della procedura.
  • Non universalità, poiché il laser alessandrite è adatto solo a persone con un certo tipo di aspetto.
  • Un gran numero di controindicazioni e restrizioni, il divieto di abbronzatura artificiale o naturale.

Preparazione per la depilazione laser

I metodi di epilazione laser, diodo o alessrite richiedono il rispetto delle regole per l'allenamento preliminare.

È importante:

  1. 10 giorni prima dell'inizio della prima sessione non dovresti frequentare un lettino abbronzante o prendere il sole al sole.
  2. In 2-3 settimane, tutti i tipi di depilazioni sono esclusi, ad eccezione della rasatura. Non c'è bisogno di tirare, alleggerire i peli nell'area della procedura. Per ottenere un risultato efficace, i peli dovrebbero avere uno stelo scuro e denso e crescere in modo uniforme.
  3. Per 10 giorni, escludere antibiotici tetracicline.
  4. Per tre giorni, non pulire l'area della pelle epilata con una soluzione contenente alcol.
  5. Entro poche ore, l'area epilata viene accuratamente rasata e la pelle viene rimossa dai cosmetici precedentemente applicati (deodoranti, creme, trucco).

L'uso di un laser durante le mestruazioni non è raccomandato. È meglio eseguirlo alcuni giorni prima o dopo il ciclo.

Sequenza della procedura di rimozione laser

L'epilazione laser, indipendentemente dal metodo scelto - diodo o alessandrite, include diversi passaggi obbligatori:

  • Nella fase di preparazione, l'estetista esegue i test. Questo aiuterà a valutare la reazione della pelle dopo il contatto con il laser, oltre a selezionare il livello ottimale di energia. Molto dipende dalle sensazioni individuali, soglia del dolore, indicazioni mediche.
  • Un raggio è diretto all'area epilata della pelle. Passa di 4 mm ed è assorbito dalla sostanza melanina presente nel corpo umano.
  • L'energia della luce viene convertita in calore, i follicoli e le cellule di crescita dei capelli vengono riscaldati per distruggerli completamente.
  • C'è un'alternanza sistemica di impulsi e raffreddamento. Se l'epilazione viene eseguita sul viso, il paziente indossa occhiali protettivi per proteggersi dalle radiazioni dannose.
  • Passo dopo passo, lo specialista continua a elaborare la pelle. La durata della procedura, a seconda del sito e delle caratteristiche individuali, può variare da 15 minuti a 2 ore.

Come e perché viene eseguito il raffreddamento?

L'epilazione laser (metodi a diodi o alessandrite) ha un principio generale di influenza. A causa del raffreddamento epidermico, uno specialista può usare fluenze elevate, riducendo le sensazioni dolorose durante la procedura.

Esistono diversi sistemi di raffreddamento efficaci:

    Contatto. Un trasduttore incorporato nella punta dello strumento aiuta a raffreddare l'alta conduttività termica. La procedura offre meno disagio ed è eseguita nel modo più indolore possibile. Il trasduttore di raffreddamento protegge l'epidermide creando un dissipatore di calore sulla sua superficie.

Il raffreddamento della pelle dopo l'epilazione laser con un diodo o un laser ad alessandrite è realizzato con un criostato spray

  • Spray criogeno. Lo spruzzo di raffreddamento viene spruzzato sull'area da depilare prima o dopo l'impulso.
  • Raffreddamento ad aria Il flusso direzionale ha una temperatura di -34 C.
  • Quale laser è meglio scegliere per la depilazione sul viso

    Il problema dei peli superflui del viso può essere risolto con un laser. Quale è meglio scegliere - alessandrite o diodi? Le caratteristiche della scelta dipendono dalle caratteristiche individuali, dal tipo di pelle, dal colore e dallo spessore dei capelli.

    Il laser a diodi consente di rimuovere la vegetazione su aree delicate con il massimo effetto indolore e ugualmente efficace su tutti e quattro i tipi di foto, compresa la pelle scura. Per rimuovere i peli sul mento, le antenne sopra il labbro superiore, 5-6 procedure sono sufficienti.

    Il laser ad Alessandrite per rimuovere i peli del viso è indesiderabile. Può causare dolore, lasciare cicatrici e talvolta provocare la crescita di nuovi capelli. Il laser ad Alessandrite è inefficace per capelli grigi, chiari o chiari, poiché interagisce solo con la melanina.

    Quale laser è il migliore per la depilazione sul corpo

    La pelle del corpo è meno sensibile rispetto al viso o nella zona bikini. Ma quando si sceglie una tecnica laser dovrebbe prendere in considerazione diversi fattori. Il laser ad Alessandrite è considerato il "gold standard" nella cosmetologia estetica, quindi è la scelta ottimale per l'epilazione corporea.

    Il diametro dell'ugello è di 18 mm, che consentirà a un singolo raggio di elaborare una vasta area di pelle. La frequenza dei focolai - 2 al secondo, causa il tempo minimo speso per la procedura. Le sensazioni dolorose vengono rimosse con un efficiente sistema di raffreddamento.

    Se il paziente non appartiene al fototipo europeo, è meglio dare la preferenza nella scelta di un laser a diodi. È più efficace nella rimozione dei capelli biondi e sulla pelle abbronzata. Va notato che dopo la depilazione diodo i capelli non cadono immediatamente, ma entro 2 settimane, quindi la procedura è più comoda da eseguire nella stagione fredda.

    Quale laser è il migliore per l'area bikini epikating

    L'area bikini è un'area particolarmente sensibile della pelle, quindi l'approccio giusto nella scelta di una tecnica è estremamente importante. L'epilazione in quest'area può essere profonda o classica. Il laser a diodi è considerato il più efficace per rimuovere la vegetazione nell'area bikini.

    A causa delle caratteristiche, il raggio penetra più a fondo nella pelle, viene assorbito il più possibile dalla melanina e viene applicato a qualsiasi tonalità di capelli. Un altro vantaggio della scelta per la zona sensibile è il fatto che il numero di procedure richieste per l'effetto è molto inferiore rispetto al laser ad alessandrite. Il laser a diodi elimina il verificarsi di ustioni e cicatrici in aree particolarmente sensibili. Un lieve disagio è possibile, ma a condizione di un efficace sistema di raffreddamento, le sensazioni dolorose durante la sessione sono praticamente escluse.

    Cura della pelle dopo l'epilazione

    Per prolungare l'effetto della procedura, è necessario seguire le raccomandazioni:

    • Immediatamente dopo la procedura e durante i primi due giorni, viene applicata una crema lenitiva sull'area trattata con laser (Pantenolo, Bepanten).
    • Le prime 24 ore non possono bagnare la superficie trattata. Nei prossimi 10 giorni, limitare i trattamenti dell'acqua a 5-10 minuti.
    • Se l'epilazione viene effettuata in estate, le parti trattate senza crema solare con un indicatore di almeno SPF35 non diventano nude per 1-1,5 mesi.
    • I primi 3 giorni dovrebbero abbandonare lo sforzo fisico e tutti i tipi di massaggio, astenersi dal fare il bagno o la sauna.
    • Durante tutto il corso non è consigliabile estrarre i capelli in crescita.

    Effetto collaterale della depilazione laser

    Un modo molto efficace e veloce per rimuovere i peli superflui può causare disagio, dolore.

    Ha anche diversi effetti collaterali:

    1. Edema perifollicolare, eritema. Si verifica immediatamente dopo la procedura e passa in poche ore. Il trattamento non richiede.
    2. Burns. Poiché l'energia viene convertita in calore, sono possibili ustioni. Ciò si verifica a causa di raffreddamento inefficiente, violazione della tecnologia della procedura. Particolarmente sensibili alle ustioni sono la pelle abbronzata, così come i fototipi IV e VI.
    3. Follicolite. I pazienti con iperidrosi hanno un rischio di infiammazione dei follicoli piliferi. Un effetto collaterale può essere osservato anche nelle persone che visitano la piscina tra un trattamento e l'altro.
    4. Congiuntivite, diminuzione dell'acuità visiva. Quando si esegue la depilazione laser dell'area facciale, è importante osservare le precauzioni di sicurezza - indossare occhiali di sicurezza per evitare lesioni agli occhi.
    5. Formazione di cicatrici, iper- o ipopigmentazione. Come risultato di un'ustione termica al di sotto del livello della membrana basale, un paziente può formare una cicatrice, sviluppare iper o ipopigmentazione.

    Durata dell'effetto

    Il numero di sedute di depilazione laser, così come la scelta di un diodo o di un laser ad alessandrite per la depilazione, viene determinato individualmente. Per ottenere il risultato in media almeno 7-10 procedure. L'effetto della depilazione laser può durare per 4-5 anni, ma tutto dipende dalle caratteristiche individuali del paziente.

    È impossibile eliminare la vegetazione indesiderata sulla zona del viso, del corpo o del bikini per il resto della vita, ma nel caso di sessioni di supporto tempestive, l'effetto della pelle liscia può essere reso permanente.

    Video sui laser per la depilazione

    Diodo o Alessandrite:

    Epilazione bikini / Quale laser è migliore:

    Depilazione laser. Se è dannoso per la salute, recensioni di medici, controindicazioni e conseguenze. Quanto spesso puoi fare

    La depilazione laser consente a donne e uomini di sostituire la rasatura quotidiana o la ceretta dolorosa con una depilazione confortevole e duratura. Dispositivi moderni, con il metodo corretto di eseguire la procedura, eliminare danni al corpo e conseguenze negative.

    Che cos'è la depilazione laser

    Epilazione laser: una procedura medica, un metodo radicale per trattare i peli superflui sul corpo di uomini e donne. La particolarità di questo metodo è la distruzione completa o parziale del bulbo pilifero (bulbo).

    La melanina - un pigmento altamente molecolare che fa parte dei capelli, determina il colore. Sostanza concentrata con una composizione chimica complessa nel fusto del follicolo e dei capelli, in grado di assorbire il flusso luminoso con una lunghezza d'onda di 700-800 nm. La melanina è un obiettivo per la depilazione laser.

    Come conseguenza dell'esposizione, il pigmento viene riscaldato in modo significativo, distruggendo aree vicine della zona di crescita dei capelli, vasi, ghiandole. Il follicolo alimentare si arresta. Alcune settimane dopo l'esposizione al flusso luminoso, i capelli, la cui radice è stata danneggiata, cade. L'ulteriore germinazione di questi capelli è impossibile.

    L'effetto distruttivo è prodotto dalla radiazione laser: il flusso luminoso con onde della stessa lunghezza è focalizzato in un punto con un'alta densità di energia. I dispositivi laser a diodi o alessandrite più comunemente usati.

    Il flusso luminoso colpisce solo i capelli che crescono attivamente. I follicoli piliferi inattivi non sono interessati, quindi svegliati un po 'di tempo dopo la procedura, come la risposta del corpo allo stress. Per rimuoverli sarà necessario un corso di irradiazione.

    specie

    Le installazioni per la depilazione differiscono nel tipo di laser, a seconda di quale varia la lunghezza d'onda, la profondità di esposizione e quindi l'efficienza. Ad oggi, i seguenti tipi di epilazione laser hanno guadagnato popolarità.

    Laser color rubino

    Questo è il primo dispositivo laser che è stato utilizzato attivamente fino al 1998. Ma in alcuni saloni queste installazioni sono ancora utilizzate.

    Caratteristiche:

    • Lunghezza d'onda - 694 nm.
    • La frequenza dell'impulso del laser del rubino è fino a 1 Hz.
    • La durata dell'esposizione è di 3 ms.
    • Potenza strumento - 45-60 J / sq. cm.

    L'epilazione con questo tipo di laser è efficace solo sui capelli scuri, non ci sarà alcun effetto su capelli chiari o rossi. Il laser può avere un effetto nocivo sotto forma di ustioni, gonfiori o macchie di pigmento sulla pelle scura o abbronzata, i capelli vengono parzialmente rimossi.

    Laser ad Alessandrite

    Il laser ad Alessandrite si è diffuso dopo il 1999

    Ha notevolmente ampliato le funzionalità rispetto al suo predecessore:

    • Lunghezza d'onda - 725 nm.
    • Frequenza del polso - 1,5-5 Hz.

    Il nuovo dispositivo è 5 volte più potente e consente di eseguire la rimozione dei peli sulla pelle con un'abbronzatura debole senza conseguenze negative.

    L'effetto massimo si osserva con capelli scuri e pelle chiara. Se esposto alla pelle di questo tipo di laser, senza raffreddamento esterno, possono verificarsi dolore e ustioni. Solo i centri con licenza medica e personale professionale sono autorizzati a lavorare.

    Laser a diodi

    Il modello più moderno è un sistema laser a diodi. Sono in grado di generare un raggio di luce da una lunghezza d'onda di 800-900 nm. Il periodo di esposizione alla pelle è ridotto a 0,30 ms e la frequenza degli impulsi raggiunge i 10 Hz. Tale dispositivo mostra un risultato elevato quando si lavora con la pelle abbronzata, in quanto è in grado di influenzare i vasi del follicolo pilifero allo stesso modo della melanina.

    Il laser affronta i capelli biondi, ma i capelli grigi o molto pallidi non possono ancora essere rimossi. Ridotto significativamente il livello di dolore quando si utilizza un modello laser a diodi.

    Laser al neodimio

    Il laser ha una lunghezza d'onda di 1064 nm, con un periodo di esposizione della pelle di 10 ms. Una differenza significativa nel funzionamento di un tale dispositivo risiede nel meccanismo d'azione sulla griglia del sangue del follicolo. Il laser è usato principalmente per non distruggere la melanina, ma per interrompere l'alimentazione dei follicoli piliferi.

    L'efficacia della depilazione è significativamente ridotta a causa del basso potere di irradiazione. L'epilazione laser non è l'uso principale di un dispositivo al neodimio, quindi sono raramente presenti nei saloni di bellezza. Il laser viene utilizzato in cliniche specializzate per rimuovere la rete vascolare sottocutanea.

    Epilazione di Elos

    Combina la rimozione del laser e dell'elettro-capelli. Il suo principale vantaggio è la sua maggiore profondità d'impatto. La depilazione laser rimuove i peli a una profondità massima di 4 mm, ma in combinazione con una corrente elettrica, i capelli vengono distrutti a una profondità di 6 mm.

    Questo tipo di rimozione della vegetazione viene effettuato molto più a lungo, e quindi costa di più. Durante la procedura sono possibili dolore e conseguenze negative sotto forma di rossore e bruciore.

    Epilazione fresca

    Il secondo nome della procedura è la depilazione a freddo. Per la sua applicazione, viene utilizzato un laser a diodi o alessandrite con un ugello di raffreddamento, che riduce il dolore al minimo. Tale comodità influenza in modo significativo il costo della procedura.

    Le manipolazioni sono effettuate esclusivamente da uno specialista altamente qualificato. Qualsiasi crema anestetica può essere un analogo dell'ugello, che consente di applicare in modo sicuro un diodo o un laser ad alessandrite.

    Vantaggi e svantaggi

    • Indipendenza relativa, specialmente se paragonata allo shugaring o alla ceretta.
    • Effetto duraturo
    • Bassa probabilità di conseguenze spiacevoli.
    • L'epilazione può essere eseguita in qualsiasi momento dell'anno.
    • Aiuta efficacemente con la crescita dei capelli. L'effetto è evidente dopo 2-3 procedure.
    • Non provoca irritazione della pelle. Il primo rossore arriva alla fine della giornata.
    • Il costo elevato relativo del metodo.
    • La presenza di controindicazioni
    • Il metodo non è universale (non adatto per trattare capelli grigi o biondi).
    • I costi del tempo possono essere di diverse ore, con un trattamento una tantum di una vasta area di pelle. Tuttavia, si tratta di uno spreco una tantum per un lungo periodo di tempo.

    C'è un pericolo e un danno alla salute?

    L'epilazione laser (se è dannoso eseguire la procedura dipende dalle caratteristiche individuali del corpo) quando eseguita da un maestro esperto, rigorosamente in accordo con la metodologia, non provoca danni alla salute. Violazione della tecnologia, trascuratezza delle controindicazioni, scelta errata della potenza della pelle o tipo di colore possono portare a complicazioni.

    Possibili conseguenze:

    • Ustioni della pelle di vari gradi.
    • Follicolite (si verifica in violazione della tecnologia della procedura, in pazienti inclini a sudorazione eccessiva, la probabilità di malattia aumenta quando si visita la piscina tra le sessioni di elettro-epilazione).
    • Iperpigmentazione (persone con la pelle scura o abbronzata).
    • Allergia (eruzioni cutanee provoca cosmetici per la cura della pelle, crema rinfrescante).
    • Esacerbazione dell'herpes.
    • Le talpe presenti nell'area di trattamento possono degenerare in una formazione tumorale, benigna o maligna.

    Durante la gravidanza o l'allattamento, l'epilazione laser può causare secchezza della pelle, squamazione e prurito. I cambiamenti ormonali aumentano la probabilità di iperpigmentazione, crescita di neoplasie e formazione di cicatrici. L'effetto dei raggi laser sul sistema nervoso fetale non è stato completamente studiato.

    Controindicazioni

    L'epilazione laser (se è dannoso eseguire la procedura dipende da molti fattori) richiede la consultazione di un medico. Prima di dare la preferenza alla depilazione laser, dovresti familiarizzare con le controindicazioni. Sono gli stessi per uomini e donne e per tutte le zone da depilare.

    Ci sono controindicazioni relative che possono essere derogate in alcuni casi, solo dopo aver consultato un medico, o dopo aver eliminato le cause, e assoluto - un divieto totale di epilazione.

    relativa:

    • Gravidanza (nelle istruzioni per l'attrezzatura non vi è alcun divieto diretto sulla procedura durante la gestazione, ma i cosmetologi consigliano di astenersi da influenze estranee sul corpo durante questo periodo).
    • Periodo di allattamento (non esiste un divieto diretto, ma i cambiamenti ormonali nel corpo di una donna possono ridurre significativamente la percentuale dell'efficacia della procedura, fino ad una completa mancanza di risultati).
    • Abbronzatura (i capelli sulla pelle molto abbronzata sono più difficili da rimuovere, a causa del basso contrasto, aumenta la probabilità di conseguenze spiacevoli).
    • Malattie acute e croniche dell'epidermide (esiste la possibilità di aggravare la situazione).
    • Talpe (queste sono aree pigmentate della pelle che in nessun caso devono essere influenzate da un laser, altrimenti potrebbero iniziare a crescere o degenerare in tumori di diversa natura). Se necessario, vengono rimossi.
    • ARVI (vale la pena aspettare per il recupero).
    • Graffi, lividi, lividi, ustioni.
    • Tumori benigni.
    • Propensione a formare cicatrici o cicatrici (se il potere di irradiazione non è correttamente selezionato, le cicatrici cheloidi possono rimanere sulla pelle).
    • Vene varicose in qualsiasi momento

    assoluta:

    • Cancro di qualsiasi tipo in tutte le fasi.
    • Diabete in tutte le fasi.
    • Forme di herpes acuta.
    • Capelli lanuginosi e grigi (la rimozione dei peli non sarà efficace).
    • Forte abbronzatura fresca naturale, natura artificiale o pelle scura.
    • Può verificarsi anche intolleranza individuale.

    Quanto spesso?

    L'epilazione laser non dà il 100% di efficacia in 1 sessione. Ciò è dovuto all'effetto del laser solo sui follicoli in crescita attiva. I follicoli piliferi inattivi rimangono intatti. La crescita ciclica dei capelli causa la loro presenza alternata nella fase di riposo o crescita.

    Per ciascun paziente, il tempo che intercorre tra le procedure può variare, quindi i proprietari di capelli spessi e duri sono costretti a ricorrere al servizio più spesso e i capelli sottili crescono molto più lentamente.

    In media, si raccomandano le seguenti fasi temporali:

    Epilazione laser - recensione

    Laser ad Alessandrite. Foto 2 anni dopo l'ultima procedura. Attenzione ai truffatori

    La mia pelle è tenera, ho sofferto terribilmente con l'epilazione senza la quale non potrei vivere direttamente nelle mie vedute estetiche (mi sono rasato ogni 2-3 giorni). C'erano terribili irritazioni nella zona bikini, brufoli. Ho provato l'epilatore elettrico: i peli incarniti sono stati aggiunti all'irritazione.

    Volevo disperatamente imparare a risolvere tutti i miei problemi: l'epilazione laser!

    Ho deciso di fare la depilazione laser delle mie aree più problematiche - bikini e ascelle in Laser Doctor SPb su Haymarket. A quel tempo non c'erano così tanti saloni che ora fanno la depilazione laser, erano tra i primi. Nessun rimpianto. Hanno tutta la qualità. L'attrezzatura è buona, non risparmia sul potere. Fai attenzione quando scegli un salone sconosciuto: possono imbrogliarlo.

    Fatti sulla depilazione laser con laser ad alessandrite;

    1) depilazione laser - fa male, paragonabile a una piccola scossa elettrica. Ma ho fatto senza anestesia. Il posto più doloroso è la zona interyagica. Poi ha smesso di farlo a causa dell'inefficienza perché crescevano i capelli per lo più biondi, che, nonostante tutto il mio tormento, non cadevano.

    2) Il laser ad Alessandrite non è efficace sui capelli biondi.

    3) aiuta a liberarsi dei peli incarniti

    4) il laser brucia i capelli e durante la procedura odora di bruciato (i punti trattati diventano rossi e devono essere trattati con Pantenolo per lenire (meglio con la schiuma, anche se tutti lo faranno)

    5) è necessario radersi i capelli per 2-3 giorni prima della procedura in modo che siano della giusta lunghezza

    6) dopo il trattamento, rimangono le braci - macchie nere dai capelli raccolti, i capelli morti escono da sotto la pelle per diversi giorni, fino a quando non cade completamente con la lampadina

    7) caduta dei capelli entro 7-10 giorni

    poi i capelli non crescono per 2-3 mesi (più tempo fai la depilazione laser, più a lungo dura questo effetto)

    9) Mi ci sono volute circa 15 procedure per eliminare i capelli. Sulle ascelle, sono scomparsi anche prima (probabilmente per 10 procedure). Ho fatto l'epilazione ancora più a lungo (circa 2,5-3 anni consecutivi), perché ero stupido e il bikini profondo ha cominciato a fare solo una volta dal 7.

    10) sulla pelle abbronzata può essere bruciato (((

    Sono passati 2 anni dall'ultima epilazione. Sulle mie ascelle, ho tre capelli biondi che crescono su uno e due al secondo (non sono visibili nella foto):

    Il mio curriculum: Per me, la depilazione laser è diventata una vera salvezza e salvata dal tormento! Sebbene ci sia voluto molto tempo per ottenere tali risultati, non rimpiango i soldi spesi. Pertanto, un solido 5 punti!

    Informazioni sul laser a diodi.

    Una ragazza per un po 'di azione lo rende raccapricciante. Fa già la sesta volta, sono apparsi solo un paio di punti calvi e tutto, tutto il resto si sta radendo. Qual è il punto - non riesco a capire.

    Dopo aver letto le recensioni, ho capito cosa stava succedendo. Non farti ingannare dall'azione! Fai la depilazione in saloni di comprovata efficacia con una buona attrezzatura che non salvi e sarai felice e visibile dopo le prime procedure.

    Qual è la differenza tra laser a diodi e alessandrite

    Le apparecchiature laser in medicina clinica ed estetica sono utilizzate per una varietà di procedure: ringiovanimento, pulizia, trattamento vascolare, rimozione di macchie e tatuaggi, rimozione dei peli. Tale uso diffuso è possibile a causa dell'esistenza di diversi tipi di laser. Solo i cosmetologi e i medici lavorano con l'alessandrite e il laser a diodi. Le caratteristiche tecniche di entrambi i dispositivi consentono di effettuare la depilazione e ottenere un tatuaggio, ma per altri compiti non sono previsti.

    Come funziona l'irradiazione laser

    Il laser consente di rimuovere i peli dal viso e dal corpo a causa del contenuto della melanina pigmentante colorante.

    In virtù delle leggi della fisica, le cellule della pelle e dei capelli hanno la capacità di assorbire un'onda luminosa e convertirla in energia termica. Quando un laser è stato inventato, è diventato tecnicamente possibile eseguire un'epilazione a lungo termine. Era possibile continuare a continuare a rimuovere i capelli meccanicamente, semplicemente tirandoli dalla radice, ma si è scoperto che è molto più efficace agire non sui capelli stessi, ma sul bulbo.

    Hanno preso il laser, hanno dato il raggio al punto in cui i capelli crescono. Il fusto del capello, in cui la melanina è contenuta in eccesso, assorbiva la luce, e il calore veniva trasmesso attraverso di esso, al follicolo. Poiché la temperatura era inizialmente alta, l'impulso termico che raggiungeva la radice dei capelli era di circa 70-80 °. Questo è stato sufficiente per la lampadina per ottenere una grave ustione e atrofia per lungo tempo. I capelli cadevano dal follicolo danneggiato e la nuova crescita non poteva più essere dovuta alla mancanza di afflusso di sangue e al mezzo nutritivo nel bulbo.

    Dal punto di vista della fisiologia, l'irradiazione laser ha danneggiato i tessuti e causato danni al corpo, ma solo i capelli che sono caduti dalle conseguenze visibili era ciò che gli sviluppatori della tecnologia volevano realmente.

    Allo stesso modo, come è diventato chiaro in seguito, è possibile rimuovere i tatuaggi normali. Cominciarono a dividere la vernice scura che si sbiadiva con un raggio laser in micropigmenti e a bruciare come cellule ciliate contenenti melanina.

    Durante l'epilazione, l'irradiazione praticamente non ha influenzato i tessuti molli: tranne, forse, i laser a rubino di prima generazione, che avevano una piccola lunghezza d'onda. Le installazioni apparse negli anni '30 stavano già lavorando su alessandrite, poi altre apparvero su diodi. Si sono rivelati così convenienti da utilizzare che sono ancora utilizzati nei saloni. I sostenitori della depilazione laser sono ancora divisi in due campi: i "fan" del laser ad alessandrite e quello a diodi.

    Qual è la differenza tra laser a diodi e alessandrite

    I diodi laser sul principio di funzionamento sono simili ai diodi emettitori di luce (lampade a LED). Il design di tali lampade è un chip costituito da elementi a semiconduttore che convertono un impulso elettrico in un fascio di luce del colore e della lunghezza desiderati. In cosmetologia, un laser a diodi viene utilizzato solo per la rimozione dei peli, e per questa procedura tale attrezzatura rimane ancora il "gold standard", nonostante l'avvento di nuove tecnologie di epilazione laser come iPlaser.

    Dott. N. I. Tsisanov sul laser a diodi - video

    Con il laser ad alessandrite in medicina estetica ha iniziato a lavorare prima che sul diodo. La sua applicazione non si limita all'epilazione, ma può anche essere utilizzata per rimuovere i tatuaggi normali.

    L'attrezzatura utilizza alessandrite minerale resistente (da cui il nome della tecnologia), che viene coltivato artificialmente. I produttori di laser ad alessandrite si sono da tempo affermati sul mercato: la qualità rimane costantemente elevata. Ma devi pagare per questo - e molto. Per abbattere i costi, il salone a volte assegna un prezzo più alto per l'epilazione su alessandrite che su altre apparecchiature laser (sebbene non ovunque, si tratti di recensioni isolate). È successo che anche i pazienti si sono lamentati del costo sovrastimato, perché nessuno avrebbe garantito alcun super-risultato dell'epilazione su alessandrite - come rimuovere i capelli in modo permanente. Cioè, l'effetto della procedura e il livello di comfort durante l'epilazione, dovremmo dire, standard.

    Cosmetologo E. Vashunina sull'epilazione con laser ad alessandrite - video

    Caratteristiche tecniche del laser a diodi e alessandrite - tabella

    Come preparare l'epilazione sul laser ad alessandrite e come - sul diodo

    Se ti sei iscritto (o stai per iscriverti) per la depilazione laser - non importa quale laser, seguire le raccomandazioni generali per 2 settimane prima della procedura - questo aiuterà ad evitare effetti collaterali:

    • Assicurati di visitare il medico e scoprire la presenza di controindicazioni;
    • Con una tendenza all'herpes che inizia a prendere farmaci antivirali - ma è necessario parlare con il medico. Il fatto è che dopo la procedura, l'herpes può apparire come una reazione al trauma della pelle;
    • limitare le visite di abbronzatura;
    • ridurre l'esposizione al sole;
    • smaltire i trattamenti dell'acqua

    Si ritiene che sui modelli moderni di laser a diodi sia consentito lavorare con la pelle abbronzata. Ma i dettagli in ogni caso devono essere controllati dal cosmetologo durante la consultazione preliminare. Fino a quando non hai visitato l'ispezione iniziale, segui le regole standard. Assicurati di controllare durante la registrazione, quali attrezzature funzionano nella cabina scelta. Se questo laser alessandrite, poi in anticipo per smettere di rimuovere i capelli dalla radice. Al giorno della procedura nell'area problematica dovrebbe essere almeno una breve setola. Non è necessario lasciare una lunghezza superiore a 3 mm - dopo l'epilazione, i peli si attorcigliano e si aggrappano a vestiti e biancheria intima e interferiscono fortemente. Ma sulla pelle liscia, l'epilazione con alessandrite non viene eseguita - in contrasto con il diodo, che funziona solo sulla pelle liscia. Questo non significa, naturalmente, che prima della procedura, è possibile tirare i capelli dalla radice. Ma non riescono a crescere e completamente rasati con una macchina o rimuovendo il depilatore di crema.

    Il giorno prima della procedura, è possibile fare un bagno, strofinare bene la pelle e applicare una crema emolliente o latte abbondantemente. Immediatamente prima di visitare il salone, circa un'ora, puoi prendere antidolorifici e applicare all'area interessata uno spray (gel) con lidocaina. Questo è particolarmente appropriato se la pelle è sensibile.

    Ci sono differenze nella procedura di epilazione?

    Prima di iniziare qualsiasi depilazione, il medico pulisce e disinfetta la pelle nell'area problematica, quindi applica un gel di raffreddamento (o anestesia per applicazione). Lo schermo del dispositivo è anche trattato con antisettico. Quando viene impostata la potenza di irradiazione richiesta - e corrisponde al colore della pelle e dei capelli, il medico preme la maniglia sulla pelle e accende il dispositivo. Se l'epilazione viene eseguita utilizzando un laser ad Alessandrite (dell'ultima generazione), quindi quasi immediatamente dopo l'azione del flash, viene erogato del refrigerante all'area trattata. Ciò è dovuto all'ampia area dello spot luminoso - senza il sistema di raffreddamento, la procedura sarebbe molto più dolorosa.

    In un laser a diodi, il raffreddamento avviene all'interno della stessa pistola laser. Per il paziente, questo significa un po 'più di dolore durante l'irradiazione - anche se, se l'anestesia è fatta, sarà abbastanza tollerabile. Nei pazienti con un'alta soglia del dolore, le sensazioni si riducono a una leggera sensazione di bruciore e formicolio. I casi in cui le donne hanno rifiutato la procedura a causa del dolore insopportabile sono rari.

    La durata della procedura è diversa: un'area bikini, ad esempio, un laser a diodi può essere elaborato in mezz'ora, alessandrina - un'ora o un po 'di più. La frequenza delle sessioni è circa la stessa. Approssimativamente - perché ad ogni paziente è assegnato un programma individuale di visite dal medico. A giudicare dalle recensioni:

    • l'epilazione sul viso è fatta circa una volta al mese;
    • sulle ascelle - una volta ogni 4 settimane;
    • nell'area del bikini e dell'addome - una volta ogni 5 settimane;
    • sui piedi - una volta in 6 settimane.

    L'intero corso del trattamento è da 6 a 10 procedure. Tieni presente che l'epilazione laser non è per tutti e può semplicemente non dare risultati anche dopo 5 sessioni. La mancanza del risultato desiderato è spiegata, in primo luogo, dall'eredità, in secondo luogo, dal malfunzionamento del sistema endocrino e dai disturbi ormonali. Se osservi una massa eccessiva di peli corporei, anche prima del ciclo di epilazione, dovresti andare da un endocrinologo e testare la tiroide. Ci sono stati casi in cui il trattamento ha risolto il problema dei capelli troppo spessi / scuri / duri sul corpo: non sono caduti completamente, ma man mano che si ridussero e quelli nuovi diventavano più sottili e morbidi, il percorso di epilazione costava molto meno denaro, e il paziente sapeva che il risultato di sicuro.

    Costo stimato di depilazione laser a seconda della dotazione - tabella

    Spesso i saloni mostrano il prezzo per un lampo e può costare da 10 a 100 rubli, a seconda della zona di epilazione.

    Possibili effetti collaterali

    Dopo l'epilazione sul laser a diodi, gli effetti collaterali sono rari, il periodo di riabilitazione richiede 2-3 giorni. Rossore e leggero gonfiore della pelle - questa è la norma, le ustioni dopo che un laser a diodi rimane estremamente raro: quando la procedura è stata eseguita a una potenza troppo elevata che non corrisponde ai parametri della pelle e dei capelli. Con una maggiore fotosensibilità, può verificarsi iperpigmentazione.

    Dopo il laser ad alessandrite, occorrono 10-14 giorni per ripristinare la pelle, l'arrossamento, l'edema tissutale e il dolore sono più prolungati. Se la procedura è stata eseguita per un paziente a cui non è indicato - per una donna con la pelle scura, ad esempio, c'è un'alta probabilità che una persona ritorni dal salone con ustioni di varia gravità, accompagnate da gonfiore dei tessuti. Dopo la guarigione, è possibile la comparsa di macchie di pigmento.

    Differiscono le controindicazioni per i laser di diversi tipi

    Controindicazioni per l'epilazione su alessandrite e laser a diodi sono comuni:

    • età fino a 18 anni;
    • gravidanza e allattamento;
    • malattie del cuore e dei vasi sanguigni;
    • malattie oncologiche;
    • diabete di qualsiasi stadio;
    • esacerbazione di malattie virali e croniche;
    • malattie dermatologiche nell'area selezionata;
    • danno meccanico alla pelle nell'area problematica;
    • intolleranza individuale del laser.

    Quale laser è meglio - alessandrino o diodo

    Il primo pensiero che ci visita quando iscriversi a una nuova procedura è la nostra sicurezza. E solo allora il risultato possibile. Sì, l'attrezzatura dovrebbe essere abbastanza potente da far sì che alcuni bulbi morissero dopo la prima procedura. A questo proposito, il laser ad alessandrite ha le migliori prestazioni, il suo potere è più alto. Pertanto, ci sono pazienti - per lo più con la pelle chiara e capelli scuri - che non è stato aiutato dall'epilazione su un laser a diodi, e dopo diverse sessioni sui capelli alessandrite divenne immediatamente meno.

    Ma il diodo ha una lunghezza d'onda più lunga, cioè lo traspare in profondità. Ciò significa che le cellule melanocitarie, che si trovano nello strato intermedio del derma, assorbono direttamente questa luce. Più alto è il grado di assorbimento del raggio laser da parte della melanina, minore è il coefficiente di riscaldamento della sua superficie e minore è la probabilità di ottenere una bruciatura.

    La lunghezza d'onda determina la durata della procedura - su un laser a diodi l'epilazione risulterà più veloce, anche se sarà più doloroso. Trasferire il dolore nel labbro superiore, dove si trovano i nervi facciali, sarà più facile sul laser ad alessandrite, dove c'è un sistema di raffreddamento.

    La differenza nell'area del punto luminoso non viene percepita se l'epilazione viene eseguita su una vasta area: braccia, gambe, schiena, torace, addome. Se fosse necessario rimuovere i peli nell'area del bikini, incluso quello profondo, cioè sulla piega interglaciale, potrebbero esserci delle fessure dopo il laser ad alessandrite. Luoghi difficili da raggiungere sono più facili da gestire con un raggio di diametro ridotto. E un'altra cosa: se fai l'epilazione su alessandrite almeno una volta - non importa in quale zona - dopo la prima procedura, dovrai sopportare 2-3 giorni di setole rifinite per l'epilazione. Immediatamente non cade, ci vuole un po 'di tempo. A questo proposito, l'epilazione su un laser a diodi, per la quale non è necessario crescere i capelli, il che significa che non è necessario tollerarli in seguito.

    Diodo o laser ad Alessandrite: cosa scegliere - l'esperienza di un blogger - video

    Recensioni

    ELOS-epilation e laser a diodi sotto le ascelle e l'area bikini. I capelli erano scuri. C'erano circa 10 procedure in totale. Sono molto contento del risultato, non riesco a immaginare come ho vissuto senza prima. Dopo un paio di mesi dopo le procedure, il piumino inizia a crescere, che viene facilmente rasato una volta alla settimana, poi la crescita accelera, ora eseguo 1 procedura in sei mesi e non penso di smettere. Non ci sono capelli duri, irritazione, arrossamento e pungente!

    Chloe

    http://00rf.ru/forum/index.php?topic=427.0

    Ha realizzato un laser ad alessandrite - 3 giorni hanno strisciato le radici bruciate dei nuovi capelli sottocutanei, 1,5 mesi perfettamente lisci, anche la pelle e per 1 notte tutto di nuovo è stato coperto con praticamente la stessa quantità di capelli. Rimossi le antenne sul labbro superiore, sono quasi impercettibili (leggere e molto sottili), dopo 2-3 mesi tutto è uscito di nuovo... (Vicino all'ombelico, anche i capelli biondi sottili sono cresciuti di nuovo dopo un po ', ma posso ancora condividere le sessioni, mi sembra (o mi sto convincendo?) che, tuttavia, i capelli sono diventati più piccoli.

    dazik

    http://00rf.ru/forum/index.php?topic=427.0

    Dopo la procedura scende 70-90%. [su laser ad alessandrite] Cresce in diversi modi. Dovresti venire al master in 2 settimane e non mostrare alcun risultato! Sono stati costretti a rifare, dal momento che questo è solo il loro comune! I capelli non possono cadere! Vado al laser da quando avevo 11 anni, ogni 2-3 mesi solo nel primo anno, ora una volta in 1-1,5 anni, non cresce nulla, "finisco" i singoli capelli.

    L'ospite

    http://www.woman.ru/beauty/body/thread/4837270/

    Laser ad alessandrite - all'inizio la procedura è sgradevole, ma ogni volta sempre più potenza e dolore, rispettivamente. Prima della procedura, ho spruzzato spray Lidocaina in un'ora e l'ho coperto con un film alimentare, sono andato in clinica in quel modo, tutto è stato congelato giusto in tempo per la procedura. Non regolarmente, di volta in volta. Ho fatto circa 12 procedure, non mi sono liberato completamente di loro, ma i miei capelli sono diventati così sottili e rade che non si presentano più problemi con la rimozione dei peli con un rasoio. La procedura è piuttosto costosa, ma efficace. Poi ho scoperto per caso la scoperta di un salone con un laser a diodi non lontano da me. C'è un laser a diodi lì, come al solito, ho spruzzato lidocaina, e mi è stato detto che era completamente inutile. La seconda volta non l'ho fatto e, oh sì, niente fa male! Il prezzo, a proposito, è molto più basso rispetto alla precedente clinica, il che era allarmante e il fatto che non ci fossero quelle sensazioni, dubitavo dell'efficacia. Dal momento che ho fatto le stesse zone, non sono riuscito a capire il risultato completo. Per la purezza dell'esperimento, inizia a creare stinchi (gambe sotto il ginocchio). E sì, c'è un risultato! Già 4 volte fatto e andando a finire fino alla fine. Continuo le mie ascelle, ma laggiù è così impercettibile che probabilmente mi fermerò, dato che non posso raderle per due settimane e non notare nulla. Iniziano a crescere in un mese e mezzo dopo la procedura e io di nuovo vado a fare.

    behappy202

    http://irecommend.ru/content/eto-rabotaet-sravnenie-diodnogo-i-aleksandritovogo-lazerachto-luchshe

    Entrambi i laser a diodi e alessandrite sono adatti per rimuovere i peli in qualsiasi parte del corpo e sul viso. Hanno convissuto a lungo e con successo nel mercato, differendo principalmente in termini di pazienti. Alessandrite sceglie un piccolo, conservatore, una volta e per sempre scegliendo da sé un modo conveniente di pubblico di epilazione. Il laser a diodi è universale e adatto a tutti gli altri.

    Rassegna sull'esperienza di depilazione sul laser dell'alessandrite

    Circa la procedura di depilazione laser vanno una varietà di leggende e miti. Ma, come si suol dire, "Se non lo controlli, non ci crederai"... Ecco perché ho deciso di raccogliere i miei pensieri e scrivere questa recensione.

    Innanzitutto, descrivi brevemente i vantaggi e gli svantaggi:

    - I vantaggi della procedura di epilazione laser: dà un effetto visibile.

    - Svantaggi della procedura di epilazione laser: molto dolorosa; abbastanza costoso; non fa fronte a peli chiari e grigi; dopo la procedura non può prendere il sole; otto procedure sono molto poche.

    E ora su tutto in ordine... Avevo intenzione di scrivere su questo metodo di combattere i peli superflui per molto tempo, perché io stesso uso la depilazione laser per un periodo piuttosto lungo di tempo. La mia prima conoscenza con la depilazione laser è iniziata più di dieci anni fa. Era ancora in quei tempi lontani in cui l'area, che era poi trattata con il laser, era attentamente misurata con un righello e il costo era calcolato in base al costo di un centimetro quadrato dell'area del corpo trattata. A quel tempo, non ho visto alcun effetto speciale. C'era la sensazione che i capelli fossero semplicemente rasati con un laser e nient'altro.

    Depilazione laser sul viso

    Immediatamente, noto che la moderna procedura di epilazione laser ha subito cambiamenti significativi. Hanno toccato il metodo di calcolo del costo. Ora viene considerato dall'area da epilare o dal numero di flash laser. Non c'è consenso e tutto dipende dal salone in cui si sta applicando. Di solito pago per l'area da trattare. Poi voglio parlarti di come va la procedura stessa e dei risultati che mi ha aiutato a raggiungere.

    In primo luogo, noto che la procedura di epilazione laser non può essere definita "facile solletico"! MA! Sono pronto a soffrire un po 'di dolore, così che per un paio di mesi posso completamente dimenticare i rasoi, dai quali nulla di buono si presenta sulla mia pelle, eccetto l'orribile irritazione.

    Preparazione per la procedura

    Recentemente, la depilazione laser è stata effettuata dal mio estetista attraverso il dispositivo - laser ad Alessandrite "Triple". Permette al master, grazie a un gran numero di impostazioni, di selezionare i parametri necessari: tipo di potenza, intensità, intensità corrente e così via. Alla fine del dispositivo c'è un suggerimento speciale, che ha un effetto di raffreddamento e con l'aiuto del quale il maestro esegue tutte le azioni volte a combattere i peli superflui.

    Per non perdere i capelli, l'estetista utilizzerà sicuramente una lente d'ingrandimento speciale con una potente retroilluminazione, che insieme sono dispositivi molto necessari.

    Inoltre, durante la procedura, sono indossati occhiali speciali che proteggono in modo affidabile gli occhi dai flash laser.

    Uso crema

    Come ho detto sopra, la procedura di epilazione laser è piuttosto dolorosa. E la potenza installata sul dispositivo sarà, più disagio proverai. Ma l'aumento di potenza implica automaticamente un effetto migliore. Pertanto, sia nella loro esperienza che nel parere dei cosmetologi, il periodo più spiacevole per l'epilazione laser è il periodo alla vigilia del ciclo mestruale, poiché è associato a una diminuzione della soglia del dolore e le sensazioni semplicemente dolorose si trasformano in qualcosa di terribile. Questo è particolarmente vero per l'area bikini profonda. Ma se non c'è scelta e devo ancora eseguire la procedura, uso la crema anestetica Emla.

    Per ottenere il massimo effetto della sua azione, la crema deve essere applicata un'ora prima della procedura e coprire il luogo con un film. Puoi anche usare metodi più radicali. Ad esempio, chiedi a un medico di iniettare Lidocoin. È molto meglio allevia il dolore. Ma comunque, è meglio cercare di concentrarsi su come agisce l'ugello di raffreddamento. Questo aiuterà ad alleviare il dolore. Ho cercato di essere distratto da libri, riviste, musica e altre cose - non aiuta)))

    Controindicazioni

    Volevo anche attirare l'attenzione sul fatto che la depilazione laser non dovrebbe essere eseguita su pelle abbronzata. Così come non puoi prendere il sole nei prossimi giorni. La violazione di questa regola elementare può portare non solo alla più forte pigmentazione della pelle, ma anche alla formazione di ustioni su di essa.

    Questo è il motivo per cui, se dopo la procedura non è possibile evitare l'aspetto al sole, si consiglia di utilizzare la protezione solare. Se sei il proprietario di una pelle scura, allora è meglio chiedere al master di fare alcuni flash di prova in diversi siti e osservare la reazione. Non so dove, ma per quanto mi hanno detto i miei padroni, questi flash di prova sono assolutamente gratuiti e sono test obbligatori per tutti.

    Un punto importante è che tra le procedure di epilazione laser non è possibile, in linea di principio, utilizzare altri metodi per trattare i peli superflui che si basano sulla trazione. Se è possibile riordinare le parti del corpo, è meglio usare un rasoio. E idealmente - una crema depilatoria che "dissolve" i capelli. Se questa regola viene violata, l'intero effetto della depilazione laser sarà ridotto al minimo.

    Quanto aspettare per l'effetto?

    Non aspettarti che dopo la prima procedura la tua pelle sia perfetta. Il fatto è che i capelli cominciano a cadere gradualmente, e non in un momento. Ci vorranno almeno due settimane - e cioè se i tuoi capelli sono abbastanza sottili. Se sono grossi, prendi pazienza e aspetta... A volte puoi "aiutare" i peli un po '- tirali fuori con le dita. Ma non vale la pena farlo. Col tempo, scompariranno da soli.

    Rifiuta di incontrare

    A proposito, non ripetere i miei errori: non pianificare date o cose importanti... Devi essere preparato per il fatto che esponendo l'area trattata con la depilazione laser porterà le persone a shock... Sembra, per usare un eufemismo, non esteticamente.

    Dopo aver completato la procedura, ci vorrà molto tempo per ottenere assolutamente tutti i punti rossi e graffi. Bene, se ancora non hai pensato in anticipo, puoi usare un po 'di crema. Sono stato molto aiutato dalla crema "Elokom". Ho sentito che alcune persone usano "Panthenol" o "Lifeguard", ma il mio cosmetologo dice che "Elokom" è più efficace. Ma dovrebbe essere usato immediatamente dopo la procedura - quindi ci sarà un effetto.

    Prima di andare alla procedura, è necessario comprendere il principio dell'azione di epilazione laser. Si basa sull'effetto sul pigmento dei capelli, quindi questa procedura non può far fronte a capelli grigi o molto leggeri; lasciando terribili ustioni sulla pelle abbronzata e scura. Pertanto, depilazione laser è un'opzione ideale per i proprietari di pelle bianca e capelli neri.

    Quante procedure devono essere fatte?

    Dalla mia esperienza personale, ero convinto che la promessa di salvarti da tutti i capelli del corpo attraverso cinque o sei procedure non è altro che... una mossa pubblicitaria! MA! Visite regolari al cosmetologo allo scopo di eseguire la procedura, l'osservanza delle prescrizioni e delle istruzioni del medico aiuteranno a raggiungere se non l'effetto rapido, ma positivo e duraturo. Io stesso sono scuro, quindi i miei capelli sono scuri. E solo per il sesto anno (.) Delle normali procedure di epilazione laser ho raggiunto il risultato che il mio pelo sul labbro superiore è completamente scomparso. E questa è una delle aree trattate, che sono completamente soddisfatto. Probabilmente perché ha ricevuto costante e stretta attenzione.

    Per essere onesti, le prime procedure non mi hanno impressionato e ho iniziato a pensare al fatto che l'epilazione laser è una perdita di tempo, denaro e fatica. Ma non era necessario fermarsi, perché non c'era altra scelta. B - il piumino gradualmente divenne più morbido, appena visibile, e poi scomparve completamente. E la procedura di depilazione, sono diventato sempre meno. A proposito, dirò che d'estate non ho avuto punti o bruciature dalla procedura sul mio viso. Probabilmente a causa del tipo di pelle e delle abili mani del maestro.

    Ho lavorato su braccia, gambe, area bikini e ascelle per circa tre anni. Passo le procedure, di regola, secondo questo schema: in estate, prima dell'inizio della stagione balneare, quando non avevo ancora avuto il tempo di abbronzarmi. E in inverno, poco prima del nuovo anno, quando finalmente l'abbronzatura si staccò.

    Certo, mi piacerebbe fare più spesso le procedure, ma mi piace molto l'aspetto abbronzato della mia pelle e felicemente abbronzarsi in linea di principio, quindi, in qualsiasi modo. Di conseguenza, dopo tre anni "calvi" cominciarono ad apparire sulle mie gambe, c'erano anche meno capelli sulle mie mani. Ma per qualche ragione, le mani reagiscono peggio alla procedura e il risultato è meno evidente. Le mie gambe mi rendono felice per il fatto che ci sono davvero posti vuoti e molti di loro! Ma le mani... Sì, i capelli sono diventati più piccoli, sono più sottili, ma i capelli si fermano perfettamente e mi infastidiscono ancora. Il risultato più bello nella zona bikini: lì i capelli non sono solo diventati più sottili, è diventato molto più piccolo. Sono più morbidi e più facilmente suscettibili alla depilazione laser.

    A proposito, crescono "là" più lentamente. E quando ricrescono - a malapena visibili. E questo è dovuto al fatto che spesso eseguo la procedura nell'area bikini (non mi abbronzo lì). Naturalmente, molti diranno che un normale epilatore elettrico o un rasoio ha lo stesso effetto. Ma no! Al contrario, se la pelle è depilata o rasata, i peli iniziano non solo a riprendersi, ma anche a diventare più forti. E dopo il rasoio è anche spiacevole pungere.

    Quando eseguire la procedura?

    Per quanto riguarda quando è meglio effettuare la depilazione laser, allora è meglio avviarlo quando i peli iniziano a crescere. Questa fase è chiamata "fase di crescita attiva". Se aspetti la "fase di recupero", l'effetto dell'epilazione sarà molto peggiore.

    Dalla mia esperienza dirò che è meglio andare da un solo maestro. Studierà appieno il tipo di pelle, le caratteristiche della soglia del dolore, capirà come si muove la procedura e quanto è efficace ciascuna di esse.

    Nonostante il fatto che la pubblicità farà del suo meglio per convincerti che la depilazione laser è sicura, veloce e affidabile... Non ci credo))) La mia esperienza e pratica suggerisce che la depilazione laser è adatta solo per le persone pazienti che non hanno paura del grande costi... Avrai bisogno non solo di molto tempo, ma anche di un notevole investimento finanziario per ottenere l'effetto desiderato. Per i primi due anni non ho creduto in nulla, avevo molti dubbi sulla procedura stessa e sulla sua efficacia... Ma, nonostante loro, mi sono ostinato a raggiungere l'obiettivo e ancora e ancora scrivo a un cosmetologo. Per me, l'epilazione laser non è più fuori dall'ordinario. È come andare da un parrucchiere. O l'igiene del mattino. O andare dal dentista una volta all'anno. Capisco che in ogni caso è necessario e che l'effetto di esso esiste.

    Vorrei aggiungere un po 'più di feedback. È passato un anno e mezzo dalla stesura del "primo poema" che hai letto sopra.. Durante questo periodo, non ho smesso di andare da un estetista e regolarmente faccio depilazione laser.... Il risultato mi stupisce. I capelli sopra il labbro superiore sono completamente scomparsi. Non li vedo e non c'è bisogno di tagliarli costantemente o qualcosa del genere. CAPELLI NO! Questa è la vera felicità per me, dal momento che ci sono sempre stati certi complessi a riguardo. E in altre parti del corpo, il risultato è più evidente. Quindi, c'erano peli isolati sulle gambe, che possono anche essere contati se lo si desidera. L'ultima volta che sono andato alla procedura era all'inizio dell'estate, era gennaio nel cortile ed ero felice che non ci fosse bisogno di usare un rasoio o una crema epilatoria. I peli non si sentono, non sono visibili. Posso semplicemente godermi la mia pelle liscia e non avere paura che da qualche parte ci saranno dei capelli neri e mediocri che rovineranno la mia intera immagine. Quali erano le gambe prima e che cosa è diventato - non va a nessun confronto!

    L'area bikini è perfetta! Ci sono, ovviamente, peli singoli, ma non si sentono. Non mi rado "lì" per settimane! Ma inizialmente i capelli erano ruvidi e neri... Come prima, sulle mani il risultato è peggiore rispetto al resto del corpo. Probabilmente perché ci sono capelli parzialmente pigmentati e ci vuole più tempo. Ma non penso che questo sia davvero brutto. Sono felice del risultato.

    Riassumendo la storia, ancora una volta voglio sottolineare che l'epilazione laser è una procedura costosa, dolorosa e lunga. Ma allo stesso tempo è efficace! Per quanto mi riguarda, è meglio visitare periodicamente un cosmetologo per circa otto anni, piuttosto che camminare "un riccio spinoso" per tutta la mia vita quando i capelli crescono.